contatore accessi free
Crea sito

Calamari ripieni

Questa ricetta è stata letta da 862 persone

Calamari ripieni - La cucina di nonna Rita

I calamari ripieni per il menù delle feste o per una occasione particolare: un secondo piatto saporito e leggero.

Una ricetta veloce e facile da realizzare, con tutto il profumo del mare.

I calamari ripieni sono facili da fare, e si possono preparare con largo in anticipo per non impazzire ai fornelli.

Basterà metterli in forno 10 minuti prima di servirli, per avere un piatto chic con cui conquisterete tutti!

 

Calamari ripieni
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Moderata
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 800 gr calamari
  • 300 gr pomodoro pelato
  • 2 fette pancarrè
  • 1 spicchio aglio
  • basilico, anche surgelato
  • latte, q.b
  • olio extra vergine di oliva
  • sale q.b
  • paprika dolce
Preparazione
  1. Pulire accuratamente i calamari: togliere i tentacoli, eliminare l'ossicino trasparente e gli intestini, gli occhi e il becco corneo.

  2. Tritare finemente i tentacoli, trasferirli in una ciotola, poi mescolarli con il pancarrè ammollato nel latte e strizzato, abbondante basilico tritato, un filo di olio evo, sale e un pizzico di paprika.

  3. Mettere il composto dentro i calamari, senza riempirli troppo, poi sigillare con uno stecchino.

  4. Disporre i calamari in una pirofila cosparsa con il pomodoro pelato tritato grossolanamente.

  5. Aggiustiamo di sale, irroriamo con olio evo e copriamo con un foglio di alluminio.

  6. Cuociamo in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti.

  7. Servire subito.

Questa ricetta è stata letta da 862 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: