Funghi portobello alla pizzaiola

Questa ricetta è stata letta da 3522 persone

Funghi portobello alla pizzaiola - La cucina di nonna Rita

I funghi  portobello alla pizzaiola posso essere un antipasto, oppure un contorno sfizioso, o, perché no, un secondo piatto leggero e gustoso.

I funghi portobello sono  disponibili tutto l’anno, quindi perché non approfittare di loro per mettere insieme piatti semplici e gustosi?

Questo tipo di fungo è molto grande e questo li  rende estremamente versatili,  ha la cappella piatta e arrotondata. Il gambo è spesso, bianco e può essere utilizzato per gustosi risotti. Ha una consistenza carnosa che si mantiene anche dopo la cottura.

I funghi portobello sono quindi molto versatili e si possono utilizzare in mille modi.

Oggi li ho preparati alla pizzaiola, arricchendoli con pomodorini e provola dolce, e profumati con origano, ma puoi prepararli anche utilizzando pomodoro pelato e mozzarella o latro formaggio a pasta molle.

Allora andiamo a preparare i nostri funghi portobello alla pizzaiola


Funghi portobello alla pizzaiola


Portata: Contorni, Antipasto, Secondi piatti
Difficoltà: Facilissima
Porzioni: 4
Tempo prepar:  10 minuti
Tempo cottura:  20 minuti
Tempo totale:  30 minuti


Ingredienti


  • 4 funghi Portobello
  • 8 pomodori ciliegina
  • Provola dolce a cubetti q.b
  • qualche foglia di basilico fresco
  • Olio extravergine di oliva q.b
  • Sale e pepe q.b
  • Origano q.b
  • Qualche cucchiaio di vino bianco secco

Preparazione


  • Accendere il forno a 180°C statico
  • Foderiamo una teglia con un foglio di carta da forno. Spennelliamo ciascuna delle cappelle dei funghi e la parte interna, con olio d’oliva evo
  • Laviamo e tagliamo a spicchi il pomodorino, laviamo anche le foglie di basilico. Saliamo e pepiamo i funghi, distribuiamo su ciascun fungo la provola tagliata a cubetti, il pomodorino e le foglie di basilico spezzate con le mani, l’origano.
  • Mettiamo un filo di olio su ogni fungo, e uno o due cucchiai di vino bianco.
  • Mettiamo in forno a cuocere al centro del forno per 15 – 20 minuti fino a quando il formaggio si scioglie e comincia a prendere colore.
  • Servire accompagnando con fette di pane casereccio

Questa ricetta è stata letta da 3522 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

Ti potrebbe interessare anche...