statistiche web
Crea sito

Scaloppine con funghi trifolati

Questa ricetta è stata letta da 107 persone

Scaloppine ai funghi trifolati - La cucina di nonna Rita

 

Le scaloppine ai funghi trifolati, un secondo piatto davvero gustoso e velocissimo da preparare.

Si sa le fettine sono un passepartout ma non per questo dobbiamo rassegnarci a mangiarle sempre cotte ai ferri o sulla griglia, perché non cambiare, e prepararle in modo diverso dal solito? 

Possiamo prepararle con i funghi trifolati per ottenere un secondo piatto gustoso e succoso.

Che ne dici se andiamo in cucina a prepararle?

 

Fettine di lonza di maiale ai funghi trifolati
Ricetta inserita da:
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 600 gr di fettine di lonza di maiale o altra carne
  • 500 gr di funghi champignon
  • 20 gr di burro
  • 4 cucchiai da tavola di olio extra vergine di oliva
  • 3 spicchi di aglio
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • Sale e pepe q.b.
  • 1 mestolo di brodo vegetale
  • Farina q.b
Preparazione
  1. Scaldiamo un giro d'olio evo in una padella e lasciamo soffriggere tre spicchi d'aglio in camicia.
    Aggiungiamo alla padella i funghi già puliti ed affettati e lasciamoli saltare.
    Sfumiamo con metà del vino bianco.
    Portiamo avanti la cottura dei funghi aggiungendo un mestolo di brodo di carne, saliamo se necessario e lasciamo cuocere per 5 minuti.
    Al termine della cottura, togliamo l'aglio e spegniamo il fuoco.

  2. Prepariamo, nel frattempo, la carne: incidendola sui bordi in modo che in cottura non si arricci, quindi infariniamola.

  3. Facciamo scaldare in una padella una noce di burro ed un filo d'olio e quando il grasso è ben caldo, aggiungiamo la carne che dovrà cuocere per 2 minuti per lato circa. Saliamo adeguatamente e sfumiamo con il rimanente vino bianco.

  4. Quando il vino sarà evaporato, uniamo i funghi con il loro fondo di cottura, copriamo la padella e lasciamo cuocere per altri 3-4 minuti.

  5. Al termine della cottura, serviamo la carne con il sugo ai funghi ultimando il piatto con una bella spolverata di prezzemolo tritato.

 


Questa ricetta è stata letta da 107 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

Ti potrebbe interessare anche...