contatore accessi free
Crea sito

Insalata di riso

Questa ricetta è stata letta da 614 persone

Insalata di riso - La cucina di nonna Rita


L’insalata riso è il piatto per eccellenza che caratterizza l’estate, ma è graditissimo tutto l’anno.

Un piatto fresco, leggero e nutriente, da personalizzare secondo i propri gusti e di cui esistono tante varianti, tutte buonissime.

L’insalata di riso è semplice da preparare, ma se vogliamo avere una insalata veramente gustosa, dobbiamo seguire qualche piccolo accorgimento per essere certe della buona riuscita del piatto.

Importante è scegliere il riso adatto per realizzare la nostra insalata, per avere una insalata ben cotta o che non si incolli.
Normalmente si consiglia il riso a chicco fine come Ribe, Veneria, S. Andrea, ma va bene anche l’Arborio. Meglio ancora il riso Parboiled, che mantiene bene la cottura. 
Per ottenere un risultato più particolare possiamo utilizzare il riso nero, Venere, resta però più croccante. O anche il riso Basmati, che è molto profumato.

Una volta scelto il riso andiamo ai condimenti. Ci sono i preparati di verdure sott’olio fatti apposta per condire il riso, ma se preferisci puoi anche scegliere le verdure fresche e preparare da sola il condimento. E poi possiamo aggiungere, alle verdure, tonno in scatola, oppure formaggi, petto di pollo grigliato e tagliato a pezzetti, insomma, lasciamo libero sfogo alla fantasia.

Molti condiscono l’insalata di riso con la maionese, oltre a dare un risultato ovviamente più pesante, la maionese incolla i chicchi, io la eviterei. Magari possiamo servirla a parte e ognuno, se la gradisce, potrà aggiungerla alla sua porzione.

L’insalata di riso va servita fresca o a temperatura ambiente, e non appena uscita dal frigorifero: basterà porla fuori dal frigo una mezz’ora prima di consumarla.
Se ne dovesse avanzare possiamo conservarla in contenitori di plastica e riporla nuovamente nel frigo, si conserva per due tre giorni.

Vediamo insieme come prepararla

Insalata di riso
Ricetta inserita da:
Portata: Piatti unici
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 400 gr Riso Parboiled
  • 80 gr Olive verdi e nere denocciolate
  • 1 barattolo di Giardiniera di verdure sottolio
  • 200 gr Tonno in scatola
  • 2 uova sode
  • Sale q.b
  • Olio di oliva extravergine q.b
  • 2 cucchiaini di senape dolce (facoltativa)
Preparazione
  1. Cuociamo il riso in abbondante acqua salata, scoliamolo molto bene e versiamolo in un contenitore piuttosto largo in modo che si raffreddi velocemente.
    Condiamolo con un filo d’olio e mescoliamo bene per sgranarlo.
    Per raffreddare il riso velocemente possiamo immergere il contenitore dentro l’acqua con dei cubetti di ghiaccio, in modo che il riso non venga a contatto con l’acqua ma possa usufruire del freddo.

  2. Lessiamo le uova e lasciamole raffreddare dopo averle sgusciate.

  3. Tagliamo le olive a rondelle sottili e tritiamo le uova sode e uniamo tutto al riso.

  4. Scoliamo la giardiniera dell'olio e tagliamo le verdure in pezzi piccoli, versiamo nel riso e mescoliamo bene.

  5. Apriamo il tonno e lasciamo scolare un pò dell'olio contenuto nella scatola, sbricioliamo in un piatto il tonno con la forchetta in modo grossolano, e trasferiamolo nell’insalatiera con il riso.

  6. Copriamo la ciotola con la pellicola e conserviamo l’insalata in frigorifero in modo che il riso assorba tutti i sapori.

  7. Prima di gustare la nostra insalata, ricordiamo di toglierla almeno una mezzora prima dal frigo.

I consigli di nonna Rita
L’insalata di riso si conserva in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico per 2-3 giorni.
E' possibile congelare l’insalata di riso solo se abbiamo utilizzato ingredienti freschi.

Questa ricetta è stata letta da 614 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: