statistiche web
Crea sito

Uova al purgatorio ovvero uova all’occhio con pomodoro

Questa ricetta è stata letta da 3535 persone

Uova al purgatorio - La cucina di nonna Rita
Le uova all’occhio con pomodoro, o uova al purgatorio: quando la semplicità si sposa con il gusto.

Un secondo piatto semplice e gustoso, di facile preparazione e che spesso risolve il dilemma: “Cosa preparo oggi?”

Le uova all’occhio al pomodoro o al purgatorio piaceranno davvero a tutti: grandi e piccini. E poi volete mettere il gusto di fare una bella scarpetta? Quindi sotto con fette di pane casareccio e uova all’occhio con pomodoro.

Uova al purgatorio con pomodoro
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 8 uova
  • olio extra vergine di olia, q.b
  • 700 gr passata di pomodoro pronta o fatta in casa
  • qualche foglia basilico
  • sale e pepe, q.b
Preparazione
  1. Versiamo 3 cucchiai di olio in capace padella e lasciamo imbiondire l’aglio schiacciato.

  2. Appena l’aglio diventerà leggermente dorato, uniamo la passata di pomodoro e alcune foglie di basilico spezzettato a mano.

  3. Mescoliamo con un cucchiaio di legno e lasciamo cuocere per una ventina di minuti, a fuoco basso e con il coperchio.

  4. A cottura ultimata, eliminiamo lo spicchio d’aglio.

  5. Portiamo a bollore la salsa e apriamo ad occhio di bue un uovo alla volta, facendolo cadere delicatamente nel sugo.

  6. Dobbiamo avere l’accortezza di distanziare ciascun uovo dagli altri.

  7. Lasciamo cuocere le uova per qualche minuto, a fuoco vivace e a padella coperta.

  8. Quando gli albumi inizieranno a rapprendersi insaporire le uova con un pò di sale e di pepe se gradito.

  9. Trasferire le uova su un piatto da portata, ricoprendole con un po’ di salsa di pomodoro.

  10. Servirle subito.

I consigli di nonna Rita
Le uova, a seconda dei gusti, possono essere servite ancora morbide o del tutto rassodate.


Questa ricetta è stata letta da 3535 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta: