contatore accessi free
Crea sito

Sofficiotti

Questa ricetta è stata letta da 1482 persone

Sofficiotti - la cucina id nonna Rita

Sofficini fatti in casa: farete felici i vostri bambini e non solo. E poi saremo certe della bontà e potremo concederceli più spesso.

Possiamo farcirli come preferiamo: prosciutto e mozzarella, crema ai fungi, pomodoro e mozzarella, mozzarella e melanzane, funghi, ecc. Insomma possiamo sbizzarrirci e lasciar fare alla fantasia.

Sono facili da realizzare e se li preferiti light, basta cuocerli al forno finchè non saranno dorati.

Buon appetito!

Sofficiotti
Portata: Piatti unici
Difficoltà: Moderata
Porzioni: 15/16 sofficiotti: dipende dalla grandezza che dare ai vostri sofficiotti
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 250 ml latte
  • 1 pizzico sale
  • 200 gr farina 00 MOLINO CHIAVAZZA
  • 50 gr burro
  • prosciutto cotto, oppure speck, ma anche spinaci, funghi, ecc
  • mozzarella o altro formaggio
  • besciamella q.b
  • 100 ml polpa pomodoro
  • pangrattato q.b
  • 2 uova, intere
  • olio di semi, per friggere
Preparazione
  1. In una pentola alta portiamo a bollore il latte con il burro e regoliamo di sale.
    Quando il latte avrà raggiunto il bollore, togliamo la pentola dal fuoco e aggiungiamo tutta la farina setacciata. Mescoliamo con energia gli ingredienti per ottenere un composto duro.

  2. Trasferiamo il composto sul piano lavoro leggermente infarinato e lasciamo intiepidire. Appena sarà possibile lavoriamo il composto fino a renderlo liscio ed omogeneo.
    Lasciamo riposare il panetto per circa 20 minuti coperto da un canovaccio pulito. Mi raccomando di non aspettate troppo perché l'impasto tende ad asciugarsi rendendo più difficoltoso stendere la pasta.

  3. Trascorso il tempo, infariniamo il piano lavoro e dividiamo l’impasto in 15/20 palline.
    Stendiamo le palline con il mattarello e con un coppa-pasta o una tazza ritagliamo un cerchio (io ho utilizzato una tazza da tè con la circonferenza di 11 cm); procediamo allo stesso modo con le altre palline.
    Impastiamo nuovamente i ritagli e realizziamo altri cerchi.

  4. Farciamo le sfoglie a piacere con prosciutto, speck, formaggio, mozzarella tagliati a dadini e uniamo un cucchiaio scarso di besciamella e, se vi piace, un cucchiaino di polpa di pomodoro a pezzettini.
    Chiudiamo ogni sofficiotto dando la forma di mezzaluna sigillando bene i bordi con le punte delle dita.
    Per essere certi che i bordi rimarranno ben sigillati anche durante la cottura, vi consiglio di inumidire le dita in semplice acqua prima di chiuderli.

  5. In un piatto sbattiamo l’uovo intero con un pizzico di sale. In un vassoio versiamo abbondante pangrattato.
    Passiamo i sofficiotti prima nell’uovo, avendo cura di immergerli completamente, e poi nel pangrattato.

  6. Sistemiamo i sofficiotti in un vassoio e friggiamoli in olio portato a giusta temperatura per pochi minuti, scoliamoli e adagiamoli sulla carta fritti.

  7. Si possono cuocere anche in forno preriscaldato a 180°C per circa 15/20 minuti, devono risultare ben dorati.

I consigli di nonna Rita
I sofficiotti si possono congelare in bustine per alimenti.
Al momento di cuocerli non occorrerà scongelarli ma cuocerli in forno o friggerli in olio bollente.

 


Questa ricetta è stata letta da 1482 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: