statistiche web
Crea sito

Progetto festa

Questa ricetta è stata letta da 544 persone

Organizzare una festa

Organizzare una festa

Progetto festa.

Per prima cosa iniziamo a fare un elenco degli invitati alla nostra festa.

Pensate per tempo a spedire gli inviti, considerate almeno quattro settimane prima della data prevista per la festa. Oppure decidete di farli a voce con una amichevole telefonata. Considerate anche di richiedere una conferma veloce.

A questo punto dobbiamo decidere le modalità della nostra festa: un buffet, festa danzante, a tema, ecc; comunichiamo ai nostri invitati l’occasione, lo spunto o il tema della festa.

Verifichiamo di avere un numero sufficiente di tavoli, piani d’appoggio, sedie, posate, bicchieri e piatti. Come piani d’appoggio per il buffet vanno bene anche scrivanie, e tavoli da tappezziere, decorati con delle belle tovaglie, o con teli colorati.

Se abbiamo la fortuna di avere un giardino, dobbiamo prevedere ad allestire un riparo per un eventuale improvvisa pioggia: Quindi procuriamoci dei gazebo, o delle tettoie.

Facciamo un elenco delle bevande e di come metterle in fresco. Le bevande possiamo procurarcele con largo anticipo in modo da dover pensare “solo” alla preparazione dei cibi.

Riguardo alla quantità, dipenderà ovviamente dalla sete dei nostri ospiti. La regola aurea di base è di calcolare una bottiglia di vino o un litro e mezzo di birra per ogni ospite. Prevediamo anche una buona dosa di bibite analcoliche: come acqua minerale e succhi di frutta.

Nel preparare la lista dei piatti da offrire, consideriamo di prevederne alcuni che possano essere preparati almeno il giorno prima. In questo modo, il giorno della festa non ci ritroveremo in cucina oberate di troppe cose da fare.

E arriva il momento di fare la lista della spesa. Gli ingredienti che si conservano a lungo possono essere presi in anticipo, in modo che negli ultimi giorni dobbiamo acquistare solo frutta e verdura fresche e il pane.

Pensiamo anche agli addobbi, che dovranno essere adeguati al tema della festa: facciamo un elenco anche di tutti gli utensili che ci serviranno e dei materiali necessari.

Un piccolo suggerimento: siate parche con le decorazioni del buffet. al centro dell’attenzione dovranno essere le pietanze.

Troppi addobbi impediscono di mangiare tranquilli: eliminiamo senza pietà candele in eccesso, bouquet di fiori e centritavola.

Scegliamo con cura il tovagliato che sia intonato a ciò che festeggiamo.

Questa ricetta è stata letta da 544 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *