contatore accessi free
Crea sito

Paste alle mandorle morbide

Questa ricetta è stata letta da 2198 persone

Biscotti di mandorla - La cucina di nonna Rita

Le paste alle mandorle morbide, conosciuti anche come dolcetti di mandorle,  sono un classico della pasticceria siciliana.

Un trucco per rendere le paste alle mandorle morbide ancora più profumate e buone, consiste nell’aggiungere alla pasta di mandorle delle scorzette di arancia candita, ridotte in crema frullandole o pestandole in un mortaio.

E farete la differenza se le scorzette di arancia sono fatte in casa: sarà amore “al primo morso”!

Quindi perchè non prepararle proprio per la festa degli innamorati?

Paste alle mandorle morbide
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Moderata
Porzioni: 30 biscotti circa
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 500 gr farina di mandorle
  • 350 gr zucchero a velo vanigliato
  • 4 albumi, sbattuti ma non montati
  • 1 cucchiaio abbondante miele, possibilmente agli agrumi
  • 1 pizzico vanillina
  • 75 gr scorzette arance candite
  • zucchero a velo, per decorare i biscotti
Preparazione
  1. Mettiamo la farina di mandorle miscelata con lo zucchero a velo, in una ciotola ampia.

  2. Col frullatore, frulliamo le scorze candite d’arancia, oppure pestiamole con un mortaio.
    Aggiungiamo, alla farina di mandorle, il miele e la crema di arancia candita che abbiamo ottenuto.
    Amalgamiamo bene e, man mano, a piccole dosi, uniamo l’albume (che non va montato) e continuiamo a mescolare.
    Mi raccomando di mettere l'albume a poco a poco perché potrebbe andarcene di meno di quanto indicato, dipende da quanto ne assorbirà la farina di mandorle: l’impasto non dovrà essere troppo morbido.
    Lavoriamo bene l'impasto sino a quando sarà omogeneo e malleabile.

  3. Formiamo dall'impasto ottenuto delle palline da 25 gr circa. Diamo la forma ai nostri biscotti: cordoncini, palline schiacciate e passiamole nello zucchero a velo.
    Disponiamoli a mano a mano su di in una teglia foderata di carta forno. Lasciamo riposare i dolcetti formati, nella teglia, per un paio d'ore.

  4. Passato il tempo di riposo, inforniamo in forno statico già caldo a 160°C per 15 minuti (Il tempo di cottura è indicativo, dipende dal forno) ma le paste non si devono dorare ma rimanere bianche.

  5. Quando sforniamo, i biscotti ci sembreranno molli ... non preoccupatevi, raffreddandosi acquisteranno consistenza.

  6. Una volta che si sono raffreddati, passateli nuovamente in abbondante zucchero a velo.

  7. Si conservano a lungo in una scatola di latta ben chiusa… ma sono sicura non vi dureranno a lungo.



Questa ricetta è stata letta da 2198 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: