Girelle di tritato ripiene

Questa ricetta è stata letta da 320 persone

Girelle ripiene cotte - La cucina di nonna Rita

Le girelle di tritato ripiene sono un secondo piatto semplice e sfizioso da realizzare in alternativa al classico polpettone al forno.

La preparazione è facilissima: basterà amalgamare la carne macinata con uova, parmigiano, pangrattato e aromi, farcirla con gli ingredienti che preferiamo e ricavarne poi delle sfiziose girelle.

Dopo la cottura in forno, le girelle di tritato saranno golose e irresistibili, con il loro cuore filante.

Ecco come prepararle per una cena in famiglia o con gli amici, pronte per conquistare anche i più piccoli.


Girelle di tritato ripiene


Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar: 40 minuti
Tempo cottura:  30 minuti


Ingredienti


  • 500 gr di carne macinata
  • 100 gr di mortadella o prosciutto o altro salume
  • 100 gr di formaggio a fette
  • 40 gr parmigiano grattuggiato
  • 1 uovo
  • Pangrattato quanto basta
  • Prezzemolo tritato quanto basta
  • Sale e pepe quanto basta

Preparazione


  • Mettiamo la carne macinata in una ciotola, mettiamo il sale e il pepe. Aggiungiamo l’uovo, il parmigiano, il pangrattato e il prezzemolo tritato.
    Mescoliamo bene tutti gli ingredienti, fino a ottenere un composto omogeneo, se necessario, aggiungiamo altro pangrattato.

  • Stendiamo la carne su un foglio di carta forno, formiamo un rettangolo, possiamo aiutarci con un mattarello.

  • Stendiamo sulla superficie le fette di mortadella e poi il formaggio a fette.

  • Arrotoliamo il tutto con la carta forno, stringendo bene il nostro polpettone, chiudiamo a caramella e poniamo in frigo a riposare almeno per un ora.

  • Passato il tempo di riposo in frigorifero, apriamo la carta forno e tagliamo le girelle dello stesso spessore 5 cm con un coltello affilato.

  • In un piatto versiamo del pangrattato e passiamo le girelle di tritato in modo da ricoprirle per bene. Mano a mano poniamole su una teglia rivestita con carta forno e leggermente oliata e cuociamo in forno caldo a 200°C per 30 minuti e comunque fino a quando saranno cotte e ben dorate.

  • Una volta pronte lasciamole intiepidire.
    Le nostre girelle di tritato ripiene sono pronte per essere gustate

I consigli di nonna Rita

Se preferisci puoi cuocere le girelle di tritato ripiene in padella: passale nell’olio extravergine di oliva e nel pangrattato, mettile in frigo per almeno mezz’ora e cuocile in padella con un filo d’olio extravergine.

Puoi farcire le girelle di tritato anche con provola e funghi oppure sostituire i salumi e il formaggio con gli ingredienti che preferite, anche solo con verdure, ad esempio spinaci.


Questa ricetta è stata letta da 320 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

Ti potrebbe interessare anche...