Muffin americani senza burro

Questa ricetta è stata letta da 912 persone

I muffin americani sono dei dolcetti soffici e profumati tipici della tradizione culinaria americana. Perfetti da realizzare anche con i bambini, sono ideali per la colazione, la merenda, o per feste di compleanno e picnic all’aria aperta.

Facili e veloci basterà mescolare velocemente gli ingredienti secchi con quelli liquidi, fino a ottenere un composto grossolano, si distribuisce nei pirottini di carta e poi si cuoce in forno.

L’aggiunta di scorza di limone o di arancia e dei semi di vaniglia donerà all’impasto un aroma intenso e avvolgente, che si diffonderà per tutta la casa.

Per ottenere dei muffin perfetti e dalla consistenza morbida, il trucco consiste nel non lavorare troppo il composto: più questo risulta grumoso, più il risultato finale sarà liscio e uniforme.

Se non possiedi l’apposito stampo per muffin è possibile utilizzare gli stampini in silicone o quelli in alluminio usa e getta.

A piacere, puoi arricchire l’impasto con uvetta, gocce di cioccolato, granella di frutta secca, fragole a dadini o mirtilli freschi.

I muffin sono ottimi sia caldi, sia freddi, e possono essere preparati in tante versioni diverse per accompagnare qualunque pausa dolce.

Scopri come è facile preparare i muffin americani.


Muffin americani senza burro


Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Porzioni: 12 muffin
Tempo prepar: 15 minuti
Tempo cottura:  5 minuti per sciogliere il cioccolato
Tempo totale:  35 minuti


Ingredienti


  • 380 g Farina 00
  • 100 g Zucchero semolato
  • 2 Uova
  • 250 ml Latte intero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina Vanillina o 1 bacca di vaniglia
  • 150 ml Olio di semi di girasole o di arachidi
  • 1 Buccia grattugiata di limone biologico
  • 1 pizzico di sale fino
  • 100 g di gocce di cioccolato

Preparazione


  • In una ciotola capiente versiamo il latte, l’olio e le uova e un pizzico di sale.

  • Con una frusta a mano mescoliamo tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo.

  • In una ciotola più capiente versiamo la farina, lo zucchero, la bustina di lievito, la buccia grattugiata del limone, la vanillina o i semi della bacca di vaniglia. le gocce di cioccolato. Mescoliamo tutti gli ingredienti con una frusta.

  • Versiamo i liquidi (latte, olio ed uova) all’interno della ciotola degli ingredienti secchi. Mescoliamo con la frusta a mano, velocemente, tutti gli ingredienti. Il composto deve rimanere piuttosto grumoso, più questo risulta grumoso, più i muffin saranno morbidi.

  • Prepariamo in una teglia i pirottini per i muffin (io ho usato quelli al silicone). Con un dosatore da gelato, o un cucchiaio grande, preleviamo l’impasto e versiamolo all’interno degli stampini per 2/3 della loro capacità

  • Cuociamo a 180°C per 20 minuti finché non diventano dorati in superficie. Fai sempre la prova stecchino: se esce asciutto sono cotti.

  • Sforniamo e lasciamo raffreddare.

I consigli di nonna Rita

I muffin americani si conservano a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni.


/ 5
Grazie per aver votato!

Questa ricetta è stata letta da 912 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...