Dreikönigskuchen ovvero Torta dei Re Magi

Questa ricetta è stata letta da 194 persone

Torta dei Re Magi - La cucina di nonna Rita

Il dreikönigskuchen (letteralmente “corona dei Re Magi“) è una torta lievitata di origine Svizzera, tipicamente preparata in occasione dell’Epifania. È un soffice pan brioche arricchito dalla presenza dell’uvetta, che dona all’impasto una sapore delicato e gradevole. Oltre l’uvetta si può mettere, o sostituire, frutta candita se la si preferisce.

Il dreikönigskuchen è un dolce dalla tipica forma che richiama la sagoma di un fiore. L’impasto viene diviso in 7 o 9 palline, una è decisamente più grande delle altre e viene sistemata al centro, mentre le altre vengono poste tutt’intorno a quella centrale. Dopo l’ultima fase di lievitazione si viene a definire la forma, che in seguito alla cottura diventa un vero fiore.

Il dreikönigskuchen è una ricetta tradizionale delle feste di Natale, che non può mancare sulle tavole svizzere, dove arriva puntuale insieme all’arrivo dei Re Magi il 6 Gennaio. Nulla toglie, però, che è possibile gustarlo tutto l’anno, ottimo per colazione o per la merenda, specie dei bambini.

La particolarità di questo dolce consiste nella “sorpresa” che si nasconde in una delle porzioni, di solito una moneta, ma meglio sostituirla con un confetto o una mandorla, che si nasconde al suo interno. Chi, mangiando il dolce, la trova sarà incoronato re della festa.

Andiamo a vedere come si prepara il dreikönigskuchen o torta dei Re Magi


Dreikönigskuchen


Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Porzioni: Circa 9 pezzi
Tempo prepar:  30 minuti
Tempo di lievitazione: 3 ore
Tempo cottura:  30 minuti
Tempo totale:  4 ore


Ingredienti


  • 150 gr di farina 00
  • 600 gr di farina manitoba
  • 325 ml di latte
  • 50 ml di acqua
  • 90 gr di zucchero
  • 130 gr di burro ammorbidito
  • 2 uova
  • 1 limone la scorza grattugiata
  • 100 gr di uvetta
  • 20 gr di lievito di birra fresco
  • 1 presa di sale

Per Spennellare:

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 cucchiaio di latte

Per Cospargere:

  • q.b. di mandorle (a lamelle)
  • q.b. di granella di zucchero

Preparazione


  • Per preparare il dreikönigskuchen iniziamo a mettere in una ciotola le due farine, lo zucchero e una presa di sale. Mescoliamo un po’ gli ingredienti secchi, poi aggiungiamo il latte a temperatura ambiente e le uova leggermente sbattute.
  • Uniamo anche la scorza del limone grattugiata e il lievito che abbiamo sciolto nell’acqua. Iniziamo a lavorare con il gancio dell’impastatrice, poi uniamo il burro ammorbidito a pezzi, poco alla volta, e proseguiamo la lavorazione fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.
  • Trasferiamo l’impasto su una spianatoia, allarghiamolo leggermente ed uniamo l’uvetta tenuta in ammollo e strizzata. Lavoriamo un po’ per incorporare l’uvetta, poi modelliamo una palla e mettiamo l’impasto in una ciotola capiente. Copriamo con la pellicola per alimenti e mettiamola nel forno spento con la luce accesa per 2-3 ore per farlo lievitare.
  • Una volta lievitato dividiamo l’impasto in 7 o 9 parti, una più grande delle altre. Con la parte più grande formiamo una palla che posizioneremo al centro di una teglia rivestita con della carta forno, con le altre modelliamo delle palline più piccole che metteremo tutt’intorno. Lasciamo lievitare il fiore così realizzato per una mezz’oretta in forno spento, poi spennelliamo la superficie con il tuorlo d’uovo sbattuto con il latte e cospargiamo con le mandorle a lamelle e la granella  di zucchero.
  • Inforniamo il dolce in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti circa, o fin quando non sarà ben dorato. Sforniamolo e lasciamolo raffreddare.
  • Il nostro dreikönigskuchen è pronto per essere servito.

Questa ricetta è stata letta da 194 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

Ti potrebbe interessare anche...