Crêpes

Questa ricetta è stata letta da 3787 persone

Crepes - La cucina di nonna Rita

Con le crêpes dolci o salate si possono realizzare piatti deliziosi in modo facile e veloce.

Le crêpes, nate in Francia,ma conosciute in tutto il mondo, sono utilizzate per realizzare piatti sia dolci che salati e vengono arricchite con tantissimi ingredienti diversi.

Questa è la ricetta base, basterà aggiungere gli ingredienti che vi suggerisce la fantasia per realizzare dei piatti versatili e raffinati, sia dolci che salati.

Chi non conosce o non ha mai assaggiato la crêpes alla nutella: è una delle ricette più classiche da proporre come dessert a fine pasto, buono per tutta la famiglia.

La golosità della nutella rende possibili molti abbinamenti con frutta fresca o frutta secca, palline di gelato o ciuffi di panna montata, oppure semplicemente spolverate con zucchero.

Molti pensano che per preparare delle ottime crêpes sia indispensabile disporre della crepiera e rinunciano a prepararle, vi posso assicurare che è sufficiente una padella antiaderente unta di volta in volta con un pò di burro per ottenere delle crêpes perfette.

Allora cosa aspettiamo? Andiamo in cucina a preparare le nostre crêpes.


Crêpes dolci


Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar: 20 minuti + 1 ora di riposo
Tempo cottura: 2 minuti
Tempo totale: 1 or
a e 22 minuti


Ingredienti


  • 125 gr farina 00 MOLINO CHIAVAZZA
  • 300 ml latte intero
  • 2 uova
  • Qualche goccia aroma arancia (o qualche goccia di succo di arancia se facciamo la versione dolce)

Preparazione


  • Per prima cosa battiamo in un piatto le due uova alle quali aggiungeremo, qualche goccia di succo di arancia o, se preferite, qualche goccia di aroma d’arancia.

  • Versiamo la farina in una ciotola e facciamo un buco al centro dove inizieremo a versare a filo il latte mescolando fino a che il composto sarà liscio e senza grumi. Per questa operazione possiamo aiutarci o con una frusta elettrica o a mano.

  • Quando la pastella avrà assorbito tutta la farina e sarà ben amalgamata, aggiungiamo le uova battute alla pastella. Amalgamiamo bene il composto fino ad ottenere una pastella liscia e fluida. Copriamo l’impasto con la pellicola e mettiamo a riposare per almeno un ora (anche due) in frigo.

  • Passato il tempo di riposo, riprendiamo l’impasto e mescoliamo nuovamente.

  • Imburriamo leggermente una padella e quando sarà calda versiamo un mestolo di pastella al centro della stessa. Incliniamo e ruotiamo la padella per distribuire su tutta la superficie la pastella.

  • Lasciamo cuocere la crêpes 1 minuto per lato, giriamo aiutandoci con una spatola.

  • Man mano che le crêpes sono cotte disponiamole una sull’altra su un piatto.

  • Si possono condire o dolci o salate.

I consigli di nonna Rita


Queste crêpes possono essere completate:
– spolverate di zucchero vanigliato e cannella in polvere,
– farcite con composta di mele, o di altri frutti,
– macedonia di frutta fresca tagliata a pezzetti piccoli,
– agrumi pelati al vivo e conditi con poco miele.

O se preferite la versione salata completate con:
– spinaci stufati con uno spicchio di aglio e poco yogurt,
– carote stufate con coriandolo cardamomo,
– pomodorini saltati con un filo d’olio aglio e peperoncino,
– o con tutto quello che vi ispira la fantasia!


Questa ricetta è stata letta da 3787 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

Ti potrebbe interessare anche...