contatore accessi free
Crea sito

Zucca fritta

Questa ricetta è stata letta da 582 persone

Fette di zucca - La cucina di nonna Rita

Fette di zucca

Oggi vi presento la ricetta per la zucca fritta.

Con la zucca, che cominciamo a vedere sui banchi al mercato, possiamo preparare squisiti piatti – tipicamente autunnali ed invernali – saporiti, dolciastri ed ipocalorici, e quindi ideali anche per chi segue regimi dietetici poveri di calorie.

Della zucca non si utilizzata solamente la polpa: anche i semi, dopo esser stati opportunamente essiccati e, anche ma non sempre, salati, vengono consumati anche come semplice snack.
La zucca si presta ad essere preparata in numerosissimi modi. Possiamo cuocerla in forno, in padella, o semplicemente bollirla o cuocerla a vapore, per arrivare alla sua frittura. Oppure preparare invitanti sughi per la pasta o per il riso, o realizzare dolci e torte tipiche della stagione fredda.
La zucca è una bomba medicamentosa: proprio per questo, viene sfruttata sia in erboristeria, che nella cosmesi.

Zucca fritta
Portata: Antipasti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 1 Kg polpa di zucca
  • 2 spicchi aglio
  • 2 cucchiai capperi sotto sale
  • 2 acciughe sotto sale
  • 100 ml aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaio zucchero semolato
  • 1 manciata foglie di menta
  • sale e pepe q.b
Preparazione
  1. Togliere la buccia alla zucca, eliminare i semi e i filamenti interni; sciacquarla se necessario sotto l'acqua corrente e asciugarla. Tagliarla fette non troppo sottili. In una padella scaldate un bicchiere di olio evo e quando è caldo, friggetevi le fette di zucca. Appena sono dorate, sgocciolatele e ponetele su carta da cucina per perdere l'unto in eccesso e sistemate in un tegame, salate e pepate secondo il vostro gusto.
  2. Sciogliete le acciughe dissalate e spezzettate nel fondo di cottura della zucca e fate imbiondire l'aglio schiacciato che potete eliminare a fine cottura. Versate l'aceto nel quale avrete sciolto il cucchiaio di zucchero e lasciate parzialmente evaporare.
  3. A questo punto, cospargere con la menta tritata e versare il condimento sulla zucca che si trova nel nostro tegame e sotto il quale avrete acceso nuovamente la fiamma moderata. Aggiungete i capperi scolati del loro aceto e fate insaporire per un paio di minuti. Dopo di che spegnere e lasciare raffreddare completamente prima di servire.
  4. E' meglio preparare anche il giorno prima in modo che la zucca assorba i sapori dei condimenti.
  5. Ricetta semplice ma gustosa.

Questa ricetta è stata letta da 582 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: