contatore accessi free
Crea sito

Tronchetto di Natale

Questa ricetta è stata letta da 811 persone

Tronchetto di Natale - La cucina di nonna Rita

Il tronchetto di Natale è uno dei più noti dolci natalizi.

Il tronchetto sembra un dolce complicato da realizzare: ma con piccoli accorgimenti riusciremo a realizza un dolce di Natale non solo bello a vedersi, ma anche buono.

Basta preparare una pasta biscotto e decorarla con una crema al burro.

Tronchetto di Natale
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Moderata
Porzioni: 1
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • PER LA PASTA BISCOTTO
  • 50 gr farina 00
  • 50 gr fecola patate
  • 80 gr zucchero semolato
  • 4 uova
  • 1 pizzico bicarbonato
  • PER LA CREMA AL BURRO
  • 230 gr burro, ammorbidito a temperatura ambiente
  • 175 gr zucchero a velo
  • 2 cucchiai cacao amaro
  • 2 cucchiai caffè concentrato, oppure un cucchiaino di caffè liofilizzato
  • 200 gr panna, da montare
  • E tutto quello che vi ispira per la decorazione: cacao, zucchero a velo, frutta secca, canditi, zuccherini, formine di pasta di mandorle, meringhette, nastrini, ed anche rami
Preparazione
  1. Prepariamo la pasta biscotto:

    Separiamo i tuorli dagli albumi.

  2. Montiamo gli albumi a neve con lo sbattitore elettrico.

  3. Lavoriamo con lo sbattitore i tuorli insieme allo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  4. Setacciamo la farina con la fecola e il pizzico di bicarbonato e aggiungiamola al composto spumoso dei tuorli, amalgamiamo bene il tutto continuando a lavorare con lo sbattitore.

  5. Incorporiamo delicatamente e un po’ per volta gli albumi montati utilizzando una spatola con movimenti dall’alto verso il basso per non far sgonfiare gli albumi.

  6. Rivestiamo con carta forno una leccarda e versiamo il composto avendo cura di livellarlo bene; sbattiamo la leccarda sul piano lavoro per evitare il formarsi di bolle di aria.

  7. Inforniamo in forno già caldo a 180°C statico per circa 10/15 minuti fin quando la pasta biscotto risulterà leggermente dorata.

  8. Sforniamo e distribuiamo sulla superficie dello zucchero semolato, copriamo per bene con un foglio di pellicola trasparente per alimenti (questo serve a far trattenere, alla pasta biscotto, tutta l’umidità che servirà a renderla elastica e facilmente arrotolabile).

    Lasciamo raffreddare.

  9. In tanto prepariamo la crema al burro.

    Con la frusta montiamo a spuma il burro con 100 gr di zucchero a velo, unendovi poi il cacao ed il caffè.

  10. Montiamo la panna con 75 g di zucchero a velo.

  11. Sulla pasta biscotto ormai raffreddata distribuiamo sopra prima uno strato di crema al cacao e poi uno strato di panna montata zuccherata.

  12. Arrotoliamo il tutto delicatamente dal lato più lungo e poi tagliamo con un taglio diagonale le due estremità del tronchetto e mettiamole vicino al tronco principale come se fossero due rami del tronchetto.
    Spalmiamo la rimanente crema su tutta la superficie del dolce e con i rebbi di una forchetta tracciamo delle linee parallele e ondulate sulla superficie, in modo da imitare le nervature della corteccia.
    Cospargiamo la superficie con dello zucchero a velo, per imitare la neve. Decoriamo a piacere.

I consigli di nonna Rita
Possiamo farcire in modi diversi il nostro tronchetto natalizio, per esempio la crema della farcitura può essere aromatizzata con il rum oppure con dei marrons glacés tritati invece che con il caffè, o ancora si può omettere la panna e aumentare il quantitativo della crema.

Oppure si possono fare dei tronchetti bianchi, farcendoli con crema pasticcera o al cioccolato bianco e decorandoli con crema al burro bianca o con panna montata, oppure dei tronchetti alla nocciola o al pistacchio (usando questi tipi di frutta secca nella preparazione della crema e per aromatizzare la pasta).

Il tronchetto può essere ricoperto con glassa al cioccolato invece che con la crema al burro o con la pasta di zucchero, che potrete colorare a piacere.

Insomma possiamo dare libero sfogo alla fantasia

Questa ricetta è stata letta da 811 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: