contatore accessi free
Crea sito

Tortino di broccoli e besciamella

Questa ricetta è stata letta da 621 persone

Particolare tortino broccoli - La cucina di nonna Rita

Il tortino di broccoli e besciamella è un piatto nato dall’unione di due mie ricette: la lasagna di tramezzini e i broccoli gratinati.

L’idea è nata un pò per caso, mentre pensavo a cosa preparare per la cena: aprendo la dispensa trovo una confezione di pane per tramezzini, aperta, con due fette che languivano e così mi è venuto in mente di utilizzarle come base del mio tortino.

Un piatto unico leggero, una idea per far mangiare con piacere le verdure ai bimbi che non sempre le gradiscono.

Vediamo insieme la ricetta

Tortino di broccoli e besciamella
Portata: Piatti unici - Contorno
Difficoltà: Facile
Porzioni: 1 tortino
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 1 Kg broccoletti
  • 2 fette pane per tramezzini
  • 250 ml besciamella, pronta o da fare in casa (clicca qui per la ricetta)
  • 250 ml polpa di pomodoro a pezzi
  • 150 gr provola dolce, tagliata a cubetti
  • 50 gr parmigiano reggiano, grattugiato
  • sale e pepe q.b
  • olio extra vergine oliva
Preparazione
  1. Dopo aver pulito accuratamente i broccoli, separiamo le cimette e facciamole lessare in acqua salata, togliendoli dal fuoco pochi minuti prima del termine della cottura.

  2. Mentre i broccoli raffredderanno procediamo a preparare la besciamella o, se preferite, utilizziamone una già pronta

  3. Oliamo una teglia da forno, mettiamo qualche cucchiaio di polpa di pomodoro sul fondo.

  4. Posizioniamo le due fette di pane per tramezzini che schiacceremo bene con le mani, sul fondo della teglia.

  5. Mettiamo qualche cucchiaio di polpa di pomodoro e distribuiamo i broccoli lessati, la provola dolce tagliata a cubetti a dadini, la restante polpa di pomodoro, pepare.

  6. Ricopriamo con la rimanente besciamella, qualche altro pezzetto di formaggio a dadini. Finire con una spolverata di parmigiano grattugiato.

  7. Mettiamo in forno precedentemente scaldato a 200° e lasciamo cuocere fino a doratura.

  8. Una volta pronto lasciamo raffreddare pochi minuti e servite.



Questa ricetta è stata letta da 621 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: