contatore accessi free
Crea sito

Torta fredda allo yogurt

Questa ricetta è stata letta da 5132 persone

Torta fredda allo yogurt - La cucina di nonna Rita


Con il periodo estivo arriva il caldo e non si ha voglia di accendere il forno, ma la voglia di un dolce quella si ha sempre. Allora la torta fredda allo yogurt è perfetta per conciliare entrambe le voglie.

Oggi avevo proprio voglia di un dessert da mangiare a fine pasto e così mi sono organizzata per preparare una torta fredda allo yogurt. Avevo anche, giusto in scadenza, della panna fresca da montare e così non ho perso l’occasione di cimentarmi in questa preparazione.

Tra l’altro non ho usato la colla di pesce nè la gelatina: non so perchè ma, quando leggo qualche ricetta che le contempla la scarto subito. Saranno pure naturali, la colla di pesce o la gelatina, ma non mi va proprio di usarle e così ho provato a realizzare la torta fredda allo yogurt senza il loro utilizzo.

Avevo già sperimentato per la preparazione del tiramisù crema e fragole, che la panna con lo yogurt, in frigo prende una buona consistenza e quindi ho voluto provare.

Andiamo insieme a preparare la torta fredda allo yogurt

Torta fredda allo yogurt
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Porzioni: 6
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 250 gr di biscotti secchi tipo digestive
  • 100 gr di burro
  • 250 gr di yogurt
  • 50 gr di zucchero a velo vanigliato
  • 200 ml di panna per dolci
Preparazione
  1. Tritiamo i biscotti finemente, possiamo utilizzare un frullatore o un minipimer, e mettiamoli in un recipiente.

  2. Sciogliamo il burro e aggiungiamolo ai biscotti. Mescoliamo bene per far assorbire bene il burro fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Foderiamo uno stampo (meglio se a cerniera) con la carta da forno e stendiamo il composto di biscotti e burro sul fondo aiutandoci con il dorso di un cucchiaio fino a farlo diventare una superficie compatta. Mettiamo in frigo a raffreddare per 20 minuti circa.

  4. Nel frattempo prepariamo la mousse allo yogurt montando la panna fredda di frigo. Quando la panna sarà ben montata uniamo a poco a poco lo yogurt al gusto che preferite e lo zucchero a velo vanigliato (se lo yogurt e la panna sono già zuccherati possiamo non mettere lo zucchero a velo). Mescoliamo fino ad avere una crema allo yogurt vellutata.

  5. Riprendiamo lo stampo con la base di biscotti dal frigo e versiamoci la crema allo yogurt sulla sua superficie. Stendiamo con una spatola cercando di avere una superficie liscia. Mettiamo la torta allo yogurt in frigo per almeno 4 ore e comunque fino a quando la crema non si sarà rassodata.

  6. Prima di servire la torta fredda allo yogurt togliamola dalla teglia, eliminiamo la carta forno e sistemiamola su un piatto da portata. Possiamo decorate con frutta fresca secondo il tipo di yogurt usato oppure lasciarla così, magari creando dei disegni sulla superficie con i rebbi di una forchetta.

  7. Io ho scelto le ciliegie: ho tolto il nocciolo e tagliato a metà, poi in un padellino ho messo un cucchiaino di zucchero e un pochino di acqua, ho aggiunto le ciliegie e ho fatto caramellare un pò a fiamma bassissima.

  8. Ho decorato la torta con le ciliegie caramellate e ho versato il liquido che hanno rilasciato sulla torta allo yogurt.

  9. Conservare in frigo fino al momento di servire.


 


Questa ricetta è stata letta da 5132 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: