contatore accessi free
Crea sito

Torta all’arancia soffice e profumata

Questa ricetta è stata letta da 901 persone

Torta all'arancia - La cucina di nonna Rita

La torta all’arancia soffice e profumata è un dolce che nella sua semplicità racchiude in sè non solo i profumi degli agrumi ma anche un sapore unico ed inconfondibile.

Dopo il pan d’arancio, ho voluto provare questa torta all’arancia che conquista al primo morso: soffice e golosa.

Per una merenda o per la prima colazione, ma anche a fine pasto da offrire ai nostri ospiti, faremo senza ombra di dubbio un figurone e riceverete i complimenti e non solo: vi chiederanno la ricetta!

Allora che aspettate? Tutti in cucina con me a preparare e poi gustare la torta all’arancia sofficissima.

Torta all'arancia soffice e profumata
Ricetta inserita da:
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Porzioni: 1 torta
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 300 gr di farina 00
  • 300 gr di zucchero semolato
  • 200 gr di burro fuso e lasciato raffreddare
  • 1 arancia grande intera o due piccole biologiche
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci

  • Per lo sciroppo all'arancia
  • Il succo di due arance
  • La buccia, senza la parte bianca, di una arancia biologica
  • 150 gr di zucchero semolato
Preparazione
  1. Tagliamo a pezzi un’arancia con tutta la buccia e riduciamola in purea molto grossolana con un frullatore ad immersione.

  2. In una ciotola montiamo le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro.
    Aggiungiamo pian piano la farina e il lievito setacciati alternando con il burro fuso.
    Quando gli ingredienti si saranno ben amalgamati fra di loro, aggiungiamo la purea di arancia e continuiamo ad amalgamare fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

  3. Versiamo il preparato in uno stampo imburrato e infarinato o foderato con carta forno e cuociamo in forno statico preriscaldato a 180 °C fino a completa doratura della superficie e se, infilzando il dolce con uno stecchino, questo ne esce asciutto (50 minuti circa dipende dal forno).

  4. A cottura ultimata, lasciamo raffreddare la torta all'arancia.

  5. Mentre la torta si raffredda, prepariamo lo sciroppo all'arancia
    Spremiamo le arance, peliamo un altra arancia, facendo attenzione a che non ci sia la parte bianca e tagliamola a listarelle.
    Versiamo il succo di arancia in un pentolino, uniamo la buccia di arancia tagliata a listarelle, lo zucchero e portiamo a bollore per una decina di minuti e fino a quando il succo non si sarà un po' addensato. Spegniamo e lasciamo intiepidire.

  6. Nel frattempo la nostra torta si sarà intiepita, togliamola dalla tortiera, stacchiamo la carta forno delicatamente se la abbiamo usata per foderare la tortiera, ed adagiamo la torta su un piatto da portata,

  7. Bucherelliamo con uno stuzzicadenti la torta, e versiamo sopra in modo uniforme lo sciroppo di arancia; i fori praticati permetteranno allo sciroppo di penetrare dentro la torta.

  8. Se preferite potete non mettere lo sciroppo e spolverizzare semplicemente con zucchero a velo..

  9. Facciamo riposare qualche ora prima di servire.

I consigli di nonna Rita
Se vuoi preparare questo dolce anche durante la stagione estiva, frulla le arance che occorrono per preparare una torta e congelale singolarmente: basterà scongelare e procedere con la ricetta.

La torta si conserva per qualche giorno, coperta con della pellicola oppure nell’apposito porta torte.

 


 

Questa ricetta è stata letta da 901 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: