contatore accessi free
Crea sito

Spaghetti alle acciughe

Questa ricetta è stata letta da 442 persone

Spaghetti alle acciughe - La cucina di nonna Rita

Gli spaghetti alle acciughe sono un primo piatto gustosissimo, nella loro semplicità ma vi stupiranno catturandovi per con il loro profumo e sapore, ed anche per il loro colore.

Degli spaghetti conditi con un sughetto velocissimo, per coccolare i nostri ospiti dell’ultimo momento o per un pranzo veloce in famiglia.

Un piatto molto versatile basterà avere solo le acciughe e combinare altri ingredienti per trasformare ed i inventare la vostra versione di questo semplicissimo piatto. 

Accendiamo i fornelli e prepariamoci a cucinare gli spaghetti con le acciughe

 

Spaghetti alle acciughe
Ricetta inserita da:
Portata: Primi piatti
Difficoltà: Facilissima
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 400 gr di spaghetti o altro formato che preferite
  • 5 grandi o 10, se piccole, di acciughe o alici sott'olio
  • 3 cucchiai da tavola di concentrato di pomodoro
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • 30 gr di pinoli
  • Peperoncino fresco o in polvere o se preferite pepe nero
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio extra vergine di oliva (evo) q.b.
  • Sale q.b.
Preparazione
  1. Laviamo il prezzemolo e tritiamolo grossolanamente. Aggiungiamo i pinoli, il peperoncino o il pepe e uno spicchio d'aglio, quindi tritiamo un altro po'.
    Uniamo, anche circa la metà delle acciughe a disposizione (5-6 piccole o 3 grandi) e tritiamo fino ad ottenere un battuto omogeneo.

  2. Facciamo scaldare un bel giro d'olio evo in una padella sufficientemente ampia da poter accogliere successivamente anche gli spaghetti.
    Aggiungiamo le acciughe rimaste e lasciamole sciogliere nell'olio a fuoco moderato.
    Quando le acciughe si saranno sciolte, aggiungiamo il battuto aromatico e lasciamo prendere calore. Uniamo il concentrato di pomodoro e poca acqua per diluire il concentrato e rendere il condimento più omogeneo.
    Lasciamo cuocere per circa 5 minuti affinché tutti i sapori si amalgamino.

  3. Nel frattempo portate ad ebollizione una pentola d'acqua e quando raggiunge il bollore tuffiamo gli spaghetti, saliamo. Portiamo la pasta a cottura molto al dente poiché finirà di cuocere in padella insieme al condimento.
    Scoliamo gli spaghetti e trasferiamoli nella padella del condimento insieme ad un mestolo della loro acqua di cottura.

    Cuociamo gli spaghetti ancora per un paio di minuti nel condimento per farli insaporire.
    Serviamo gli spaghetti alle acciughe caldi con una spolverata, a piacere, di prezzemolo tritato finemente.



Questa ricetta è stata letta da 442 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: