contatore accessi free
Crea sito

Sformato di riso semplicissimo

Questa ricetta è stata letta da 2195 persone

Sformato di riso - La cucina di nonna Rita

Lo sformato di riso è semplicissimo da realizzare e di sicuro effetto, ed altra cosa da tenere in grande considerazione è buonissimo nella sua semplicità

Lo sformato di riso è uno di quei piatti da tenere presente quando si vuole fare bella figura senza troppo faticare ai fornelli. E’ un piatto adattissimo quando si hanno molti ospiti, infatti lo si può preparare con largo anticipo per averlo pronto al momento giusto. Inoltre possiamo servirlo anche in mono porzioni, oppure possiamo realizzare, con lo stampo per la ciambella, un unico sformato e servirlo a fette.

Altra peculiarità di questo primo piatto è che si adatta a tutte le stagioni: d’estate lo serviremo freddo, d’inverno possiamo servirlo appena appena tiepido. 

Lo possiamo accompagnare con piselli o funghi o unire entrambi.

Vediamo come preparare lo sformato di riso semplicissimo, questa è la versione monoporzione arricchita da prosciutto e piselli, ma pensatelo anche con speck e funghi oppure con prosciutto crudo: una delizia per il palato.

Sformato di riso semplicissimo
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 400 gr di riso per risotti o timballi
  • 250 gr di piselli
  • 250 gr di prosciutto cotto
  • 150 gr di mozzarella
  • 30 gr burro
  • 40 gr di parmigiano
  • ½ cipolla
  • olio extra vergine di oliva q.b
  • sale e pepe q.b
Preparazione
  1. Mettiamo a bollire abbondante acqua salata per lessare il riso.

  2. Nel frattempo predisponiamo degli stampi piccoli da budino o in mancanza delle coppette da macedonia o dei pirottini di alluminio, o se decidiamo di fare uno sformato unico, uno stampo per ciambella.
    Foderiamo ogni coppetta con pellicola alimentare, ricopriamo con una fetta di prosciutto o speck o altro.

  3. Tagliamo a dadini la mozzarella, riduciamo in piccoli pezzi almeno due fette di prosciutto.

  4. Scoliamo il riso e versiamo in una capiente ciotola, uniamo il burro e mescoliamo bene fino a quando non si sarà sciolto e assorbito.
    Uniamo adesso la mozzarella e il prosciutto sminuzzato e mescoliamo per amalgamare il tutto.
    Per ultimo uniamo il parmigiano grattugiato e una spolverata di pepe, mescoliamo ancora.

  5. Con un cucchiaio trasferiamo il riso nelle coppette o nello stampo per ciambelle e compattiamo bene.
    Schiacciamo anche con le mani per rendere il tutto ben compatto.
    Lasciamo riposare ricomprendo con l'eccesso di pellicola.

  6. In un ampio tegame mettiamo due cucchiai di olio evo e la cipolla a pezzetti, lasciamo rosolare e uniamo i piselli, saliamo e pepiamo, lasciamo cuocere aggiungendo del brodo per completare la cottura.
    A fine cottura i piselli non dovranno essere troppo asciutti ma nemmeno con troppo liquido di cottura.

  7. Quando sarà il momento di servire i nostri sformati o lo sformato unico, capovolgiamo su un piatto da portata aiutandoci con la pellicola, ma verranno fuori molto facilmente.
    Versiamo sopra il piselli che possiamo anche scaldare leggermente se fossero troppo freddi, e serviamo subito.



Questa ricetta è stata letta da 2195 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: