contatore accessi free
Crea sito

Rotolo di vitello

Questa ricetta è stata letta da 1160 persone

Rotolo di vitello - La cucina di nonna Rita

Rotolo di vitello

Il rotolo di vitello è un classico della cucina che non può mancare sulle nostre tavole. E’ il secondo per i pranzi della domenica, immancabile per Natale e Capodanno.

Il rotolo di vitello è un nostro ottimo alleato perchè possiamo prepararlo anche il giorno prima per poi scaldarlo e accompagnarlo le classiche patate al forno o con i più disparati contorni: piselli, spinaci, cipolline all’agro dolce, insalate di stagione, o tutto quello che la fantasia vi suggerisce.

Rotolo di vitello
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Moderata
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 1 Kg noce di vitello
  • 50 gr funghi porcini, secchi
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa sedano
  • 1 spicchio aglio
  • vino biano, q.b per sfumare
  • prezzemolo, qualche foglia
  • 30 gr parmigiano, grattugiato
  • olio extra vergine oliva
  • sale e pepe, q.b
Preparazione
  1. Mettiamo i funghi secchi in una ciotola ad ammollare per 20 minuti in acqua tiepida, poi sgoccioliamoli e tagliamoli a pezzetti; filtriamo l’acqua di ammollo attraverso un colino a maglie strette foderato con un telo.

  2. Scaldiamo un cucchiaino di olio con lo spicchio di aglio e spellato e rosoliamo i funghi per 2 minuti a fiamma media.

  3. Spegniamo la fiamma, regoliamo di sale e pepe ed eliminiamo lo spicchio di aglio.

  4. Spuntiamo la carota, spelliamola con il pelapatate e laviamola.

  5. Laviamo anche la costa di sedano, quindi spelliamo la cipolla e riduciamo tutti e tre gli ingredienti a dadini.

  6. Disponiamo la carne su un foglio di carta da forno e versiamo sopra i funghi, il prezzemolo tritato e il parmigiano reggiano ed arrotoliamo.

  7. Scaldiamo 3 cucchiai di olio in una casseruola e rosoliamo l’arrosto arrotolato per circa 5 minuti, girandolo con un cucchiaio di legno.

  8. Uniamo nella casseruola la carota, la cipolla e il sedano, quindi sfumiamo con un bicchiere di vino bianco e lasciamolo evaporare.

  9. Copriamo con il coperchio, abbassiamo la fiamma al minimo e cuociamo per un’ora, irrorando di tanto in tanto con un cucchiaio di acqua dei funghi e girandolo.

  10. Togliamo il coperchio, regoliamo di sale e pepe e proseguiamo la cottura per altri 15 minuti.

  11. Facciamolo raffreddare prima di tagliarlo a fette. Lo scalderemo al momento di servirlo accompagnandolo con il contorno che avremo scelto

Questa ricetta è stata letta da 1160 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: