contatore accessi free
Crea sito

Risotto asparagi e gamberi

Questa ricetta è stata letta da 740 persone

Risotto asparagi e gamberi - La cucina di nonna Rita


Oggi risotto con asparagi e gamberi, un connubio che sposa perfettamente i sapori della terra con quelli del mare. Un piatto primaverile e estivo che utilizza gli asparagi propri di queste stagioni: approfittiamo di qualche gita fuori porta e passeggiando in campagna raccogliamo gli asparagi selvatici, che facilmente possiamo trovare, o se preferite, comprateli al mercato. 

Qualche giorno fa ho utilizzato proprio gli asparagi selvatici e vi assicuro che la ricetta ha acquistato un profumo davvero particolare ed invitante, anche grazie alla presenza dei gamberetti freschi, ma sarà ugualmente buono con quelli comperati al mercato, specie se riuscirete a trovare quelli selvatici.

Che ne dite di metterci ai fornelli?

 

Risotto asparagi e gamberi
Portata: Primi piatti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 400 g riso Carnaroli
  • 200 g gamberi
  • 200 g asparagi
  • ½ cipolla
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 30 g burro
  • 1 lt brodo vegetale
  • olio extra vergine di oliva q.b
  • sale e pepe q.b
Preparazione
  1. Puliamo e laviamo con cura gli asparagi, disponiamoli in una pentola con dell'abbondante acqua salata e sbollentiamoli per una decina di minuti.
    Togliamoli dalla pentola, scoliamoli dell'acqua di cottura e tagliamoli a pezzetti lasciando le punte intere.

  2. Tagliamo finemente la cipolla e lasciamo stufare insieme agli asparagi e al burro in una padella; aggiustiamo di sale e teniamo da parte in caldo.

  3. Tostiamo il riso con un pò di olio e quando sarà diventato trasparente, sfumiamo con il vino bianco.
    Appena il vino sarà evaporato, aggiungiamo il brodo vegetale caldo, che continueremo ad aggiungere tutte le volte che vedremo che il riso avrà assorbito il brodo precedente.

  4. A metà cottura del riso uniamo gli asparagi e i gamberi che avremo precedentemente sgusciato e pulito.

  5. Quando il riso sarà giunto a cottura, spegniamo il fuoco, mantechiamo con il burro ed aggiungiamo, se lo gradiamo, pepe nero, mescoliamo e serviamo ben caldo.


 

Questa ricetta è stata letta da 740 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: