contatore accessi free
Crea sito

Pulire vetri, infissi e porte

Questa ricetta è stata letta da 64 persone

Pulizia finestre - I consigli di nonna Rita

La pulizia dei vetri delle finestre, con gli infissi e le porte è uno di quei lavori domestici che andrebbero fatti almeno due o tre volte l’anno per vetri e infissi e più spesso per le porte interne. 

Inizieremo a pulire, utilizzando un pennello e poi lavando, i davanzali, con acqua tiepida e detersivo.

Passiamo poi agli infissi che laveremo anch’essi con acqua tiepida e detersivo. Sciacquiamole ed asciughiamole con un panno morbido. Per asciugare i vetri è ottima la carta di giornale, accartocciata, bagnata e strizza bene. Cambiamola ogni volta che quella usata si sarà sporcata. Ripassiamo poi i vetri con carta di giornale asciutta.

Se invece vogliamo usare un sistema meno empirico, possiamo pulire i vetri con alcool o con uno dei tanti prodotti per i vetri che si trovano in commercio, usando un panno bianco di cotone o meglio ancora di lino, e ripassandoli poi con un altro panno pulito.

Lo stesso sistema lo useremo per la pulizia delle porte.

Questa ricetta è stata letta da 64 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*