contatore accessi free
Crea sito

Profitterols al cioccolato

Questa ricetta è stata letta da 842 persone

Profitterols cioccolato - La cucina di nonna rita

Ieri mio marito è stato fuori per lavoro in un paese, e mangiando qualcosa in un panificio, ha visto dei bignè vuoti fatti artigianalmente, e li ha comperati.

Tempo fa li avevo fatti in casa, e l’esperimento era riuscito bene, solo che non sono riuscita a fare la salsa al cioccolato per coprirli. Si, non ci sono riuscita e mi ero ripromessa di riprovarci. Mio marito ha voluto però risparmiarmi la fatica di rifare i bignè e devo dire che questi che ha comperato sono veramente buoni anche da soli e gli ingredienti, almeno secondo l’etichetta predisposta dal panificio, sembrano essere genuini.

Allora oggi, anche se fa un gran caldo, abbiamo 34°C e una gran afa, mi sono messa alla ricerca di una ricetta che mi convincesse per preparare la salsa. Il tutto nella speranza che la panna, con questo caldo, non impazzisse. Già perchè una volta mi è successo che mi diventasse burro, proprio per il gran caldo e mi ero ripromessa “mai più panna in estate”.  Ma tant’è che sono qui a montare panna e ci sono riuscita!

E poi con la storia del blog, i miei ci stanno prendendo gusto: ogni giorno piatti diversi!

Si, perchè mi piace proporvi piatti e ricette che ho provato sul serio e che se posso fare io, che non sono una grande chef ma una vera pasticciona, chiunque può fare di meglio! Anzi approfitto dell’occasione per dirvi che se realizzate una mia ricetta, mi farebbe piacere che mi inviaste una foto del piatto: creerò una sezione per pubblicarle le vostro foto.

Ma torniamo ai nostri profitterols al cioccolato, ho cercato e trovato una salsa al cioccolato che mi ha convinta e non mi ha delusa.

Eccovi la ricetta, ma quanto ho scritto oggi per introdurre questa ricetta …

Profitterols al cioccolato
Ricetta inserita da:
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Moderata
Porzioni: 10
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 30 bignè pronti oppure fatti in casa
  • PER LA CREMA AL CIOCCOLATO
  • 1 lt di latte intero
  • 100 gr cacao amaro
  • 100 gr di cioccolato fondente sminuzzato (io ho usato le gocce di cioccolato)
  • 250 gr zucchero semolato
  • 60 gr farina 00 MOLINO CHIAVAZZA o amido di frumento
  • Facoltativo:
  • 1 bicchierino di rum
  • qualche cucchiaio di panna montata
  • una decina di ciliegie candite
  • PER LA FARCITURA DEI BIGNÈ
  • 250 ml di panna montata
Preparazione
  1. In una pentola capiente mescoliamo il cacao, lo zucchero e la farina, schiacciando eventuali grumi.

  2. A parte scaldiamo il latte senza farlo bollire, deve essere caldo.

  3. Aggiungiamo a filo il latte caldo mescolando per evitare la formazione di grumi, poi trasferiamo sul fuoco, mescolando sempre finché la crema non comincia a bollire.
    Quando comincia ad addensarsi, regolatevi ad occhio con la consistenza che mano mano prende la crema, all'incirca ci vorranno tre minuti. spegniamo il fuoco e aggiungiamo le gocce di cioccolato e se volete un bicchierino di rum e due cucchiai di panna montata ma potete omettere tutte e due le cose.

  4. Lasciamo raffreddare a temperatura ambiente, mescolando spesso per evitare che si crei il velo sopra la crema.

  5. Quando la crema sarà fredda possiamo usarla per i bignè,

  6. Prendiamo i bignè e pratichiamo un foro nella parte inferiore aiutandoci con il manico di un cucchiaino. Oppure tagliateli a metà lasciando attaccate da un lato la parte superiore e inferiore dei bignè, in questo caso possiamo riempirli aiutandoci con un cucchiaino.

  7. Riempiamo con la panna montata una sac a poche e farciamo tutti i bignè che man mano disporremo su vassoio formando una piramide.

  8. Quando abbiamo riempito tutti i bignè e formato la tipica piramide, versiamo con un mestolo la crema al cioccolato facendolo scivolare su tutta la superficie dei bignè.

  9. Mettiamo a riposare nel frigo e poi serviamo guarnendo con ciuffetti di panna montata e ciliegie candite.

I consigli di nonna Rita
La crema al cioccolato che ho usato per questo profitterols possiamo usarla anche per realizzare torte, o per decorare dolcetti, ma anche come farcitura, basterà farla addensare un pò di più.


Questa ricetta è stata letta da 842 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: