contatore accessi free
Crea sito

Polpette di tonno

Questa ricetta è stata letta da 1004 persone

Polpette di tonno - La cucina di nonna Rita


Le polpette di tonno una di quelle ricette da tenere sempre sotto mano: un salva cena garantito!

Quante volte ci sarà capitato di non avere nessuna idea su cosa preparare per un secondo piatto a pranzo o per cena … queste polpette ci aiuteranno a portare in tavola qualcosa di stuzzicante, buono e veloce da preparare.

Possiamo utilizzare il tonno in scatola, sia quello sott’olio che quello al naturale; ovviamente con il tipo sott’olio, le polpette, risulteranno molto più gustose. Aggiungiamo qualche ingrediente, che di sicuro non manca mai in dispensa, e in poco tempo avremo un piatto graditissimo anche da chi, di solito, non gradisce il pesce, specie i bambini.

Allora cosa aspettiamo, andiamo in cucina a preparare le polpette di tonno.

 

Polpette di tonno
Ricetta inserita da:
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facilissima
Porzioni: circa 20 polpette
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 2 scatolette di tonno sottolio o al naturale da 150 gr sgocciolato
  • 1 uovo
  • pangrattato q.b
  • prezzemolo q.b
  • succo di mezzo limone
  • tre fette di pancarrè
  • PER FRIGGERE: olio di semi di arachidi q.b
Preparazione
  1. Mettiamo le tre fette di pancarré in una ciotola con poca acqua per ammorbidirle.

  2. Apriamo le scatolette di tonno e sgoccioliamo bene l'olio.
    In una ciotola sbricioliamo grossolanamente il tonno aiutandoci con una forchetta. Strizziamo bene le fette di pancarré e aggiungiamole al tonno.
    Apriamo l'uovo e uniamolo al tonno ed iniziamo a mescolare con la forchetta, e dopo, impastiamo con le mani per ottenere un impasto piuttosto omogeneo. Se l'impasto risulta troppo morbido aggiungiamo un po' di pangrattato.

     Polpette di tonno - La cucina di nonna Rita


    Polpette di tonno - La cucina di nonna Rita

  3. Predisponiamo un vassoio nel quale metteremo del pangrattato che ci servirà per panare le nostre polpette di tonno.

  4. Con le mani inumidite formiamo delle polpette della grandezza all'incirca di una noce, dopo passiamole nel pangrattato facendolo aderire bene.
    Adagiamo le polpette su una teglia foderata con carta forno e teniamole in frigo fino al momento della cottura.

  5. Se decidiamo di friggere le nostre polpette, mettiamo abbondante olio di arachidi in una padella e quando è caldo mettiamo poche polpette per volta.
    La cottura è molto veloce: sarà sufficiente che diventino dorate da entrambe le parti.
    Giriamole solo una volta e con delicatezza, quindi scoliamole bene dell'olio in eccesso su un foglio di carta per fritti.

  6. Se invece preferiamo delle polpette di tonno più dietetiche possiamo cuocerle in forno per una decina di minuti, girandole una volta o passandole sotto il grill, e comunque fino a quando non risulteranno belle dorate.

  7. Serviamole calde accompagnate da qualche fetta di limone e una insalata.

Questa ricetta è stata letta da 1004 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: