statistiche web
Crea sito

Polpette di melanzane

Questa ricetta è stata letta da 2133 persone

Polpette melanzana con salsa - La cucina di nonna Rita

 

Le polpette sono buone in qualsiasi modo si realizzano: le polpette di melanzane non possono mancare tra le ricette preferite.

Buone, gustose e da realizzare con mille varianti tutte buonissime, le polpette di melanzana diventeranno uno di quei piatti che non batte nessuno, facilissime da realizzare, piacciono a tutti, bimbi compresi che di solito non amano le verdure men che meno le melanzane.

Le polpette di melanzane le possiamo sia friggere che cuocere al forno per un piatto più dietetico e le possiamo farcire con formaggio o salumi, o lasciare così al naturale e servirle con una insalata di stagione o, come piace a me, con una salsa di pomodoro pelato o passato da servire a parte.

Le polpette di melanzana sono uno stuzzicante antipasto, un contorno o un leggero secondo piatto.

 

Polpette di melanzane
Portata: Antipasto - Secondi Piatti
Difficoltà: Moderata
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 3 melanzane
  • 100 gr parmigiano reggiano grattugiato (o pecorino, ecc)
  • 2 uova
  • 100 gr di mollica di pane raffermo
  • qualche foglia di basilico fresco
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale
  • pepe
  • pangrattato q.b
  • olio per frittura se le volete fritte
Preparazione
  1. Puliamo le melanzane e tagliamole in grossi pezzi con tutta la buccia.

  2. Scottiamo le melanzane per 10 minuti in una pentola piena d’acqua bollente e salata.
  3. Quando saranno divenute belle tenere, sgoccioliamole bene lasciandole per un quarto d'ora in un colapasta con un peso sopra.

  4. In una terrina raccogliamo il basilico, lo spicchio d’aglio e il pane ben tritati (volendo possiamo utilizzare il pangrattato), le melanzane tritate grossolanamente, il formaggio grattugiato, le uova, salate, pepate, e amalgamiamo tutto con cura. L’impasto deve risultare morbido e compatto.

  5. Predisponiamo in un piatto del pangrattato miscelato con qualche cucchiaio di formaggio grattugiato.

  6. Prendiamo con le mani un pò di composto alla volta e formiamo delle polpette leggermente schiacciate (oppure della forma che preferite). Passiamo mano mano le polpette nel pangrattato e sistemiamole via via su una teglia foderata da carta forno. Mettiamo per 30 minuti in frigo.

  7. Passato il tempo di riposo friggiamo le polpette in olio bollente fino a quando non saranno ben dorate. Sgoccioliamole su carta assorbente da cucina e serviamole calde o fredde con a parte una salsa di pomodoro fresco.

  8. Oppure se le vogliamo più leggere, cuociamo le polpette in forno già caldo a 200°C fino a doratura.

I consigli di nonna Rita
Si può inserire al centro della polpetta uno o due cubetti di formaggio (provola, mozzarella, o altro) per avere un cuore filante.

A parte ho preparato una salsa di polpa di pomodoro a pezzetti con basilico o menta, se la preferite, con la quale accompagnare le polpette di melanzane.

 


Questa ricetta è stata letta da 2133 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta: