contatore accessi free
Crea sito

Pizza

Questa ricetta è stata letta da 2691 persone

Pizza mozzarella e olive

La pizza non può mancare nel ricettario di ogni cuoca. E questo impasto è davvero particolare, non è il solito impasto.

Mi è venuto in mente di realizzare la pizza con l’impasto della pasta brioche realizzando le pizzette.

Una volta che proverete la pizza con questo impasto non lo lascerete più.

La pizza con la pasta brioche verrà sempre soffice, morbida e gustosissima: provatela!

Pizza con pasta brioche
Ricetta inserita da:
Portata: Pizze, focacce e lievitati
Difficoltà: Moderata
Porzioni: 2 teglie di pizza
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 500 gr farina 0 tipo manitoba
  • 1 cucchiaio zucchero semolato
  • 2 uova
  • 60 gr olio extra vergine di oliva, oppure 60 gr di burro
  • 1 cubetto lievito di birra, potete diminuire il lievito se avete tempo e lasciare lievitare per più tempo
  • 180 ml latte
  • 1 cucchiaino sale
  • 250 gr polpa di pomodoro a pezzetti o salsa di pomodoro
  • 150 gr mozzarella
  • 250 gr prosciutto cotto
  • origano, q.b
  • Olio evo, q.b
  • I condimenti possono essere variati secondo il vostro gusto.
Preparazione
  1. Intiepidiamo il latte e, se debiciamo di usare il burro al posto dell'olio, facciamolo sciogliere.

  2. Sul piano lavoro disporre la farina a fontana e aggiungere: il lievito sbriciolato che copriremo con lo zucchero, le uova, l'olio evo (oppure il burro sciolto) e il latte tiepido e il sale avendo cura di non farlo andare in contatto diretto con il lievito. Con un cucchiaio di legno iniziamo ad amalgamare tutti gli ingredienti. Impastiamo energicamente fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio.

  3. Lasciamo lievitare per 2 ore: l'impasto deve raddoppiare.

  4. Trascorso il tempo riprendiamo l'impasto e delicatamente dividiamolo in due panetti. Stendiamo con il mattarello in una sfoglia non troppo sottile, e disponiamo su teglia rivestita con carta forno spennellata con un filo d'olio evo. Lasciamo risposare per 30 minuti lontano da correnti d'aria.

  5. Nel frattempo prepariamo la mozzarella tagliata a fettine, il prosciutto tagliato a pezzi grossolanamente, la polpa di pomodoro a pezzi che condiremo con un pò di olio evo, sale e pepe (se gradito).

  6. Trascorsi i 30 minuti di riposo, condiamo le pizze con la polpa di pomodoro, la mozzarella, che io sbriciolo con le mani (o con altro formaggio), il prosciutto a pezzetti, spolverare con origano e irrorare il tutto con un filo di olio evo. Possiamo variare il condimento della pizza come più ci piace aggiungendo altri ingredienti.

  7. Cuociamo in forno preriscaldato a 180°C per 15/20 minuti circa, prima di sfornare fare la prova stecchino.

  8. Servire la pizza calda o tiepida.



Questa ricetta è stata letta da 2691 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: