contatore accessi free
Crea sito

Farfalle con crema di asparagi

Questa ricetta è stata letta da 200 persone

Farfalle alla crema di asparagi - La cucina di nonna Rita

Per il pranzo di oggi ho preparato le farfalle con crema di asparagi, un primo piatto leggero e gustoso che si prepara in poco tempo.

Gli asparagi portano in tavola il profumo della primavera, che quest’anno sembra non voler decollare, un pò ovunque si alternano belle giornate con giornate di pioggia, allora ci consoliamo a tavola.

Per preparare questo primo piatto possiamo utilizzare sia gli asparagi freschi che quelli congelati, in modo da gustare tutto l’anno. Otterremo una crema gustosa e delicata, una sorta di pesto agli asparagi, da gustare non solo con la pasta, ma anche semplicemente spalmato su crostini di pane per un aperitivo stuzzicante.

Allora che ne dite di andare ad accendere i fornelli?

Farfalle con crema di asparagi
Ricetta inserita da:
Portata: Primi piatti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 350 g. di farfalle (o un altro formato di pasta)
  • 400 g. di asparagi (un mazzetto)
  • il succo di mezzo limone
  • 30 g. di parmigiano grattugiato
  • un pizzico di noce moscata
  • 20 g. di pinoli
  • olio evo q.b
  • sale q.b
Preparazione
  1. Puliamo gli asparagi eliminando la parte più legnosa del gambo. Laviamoli e cuociamoli in acqua leggermente salata per circa 10 minuti. La durata della cottura dipenderà dalla grandezza e dalla qualità degli asparagi.
    Il modo migliore per cuocere gli asparagi è di posizionarli nell'apposita pentola alta e stretta in piedi con le punte fuori dall'acqua, ma se non si ha la pentola adatta possiamo cuocerli a vapore o in poca acqua leggermente salata.

  2. Appena cotti, scoliamo gli asparagi e, tenendo da parte le punte, frulliamoli in un mixer o frullatore ad immersione con il succo di limone, il parmigiano, i pinoli, la noce moscata e tanto olio evo quanto basta per ottenere una crema densa e soffice.

  3. Cuociamo la pasta, le farfalle o il formato che preferite, in abbondante acqua salata. Scoliamo la pasta al dente, tenendo da parte qualche cucchiaio dell’acqua di cottura. Versiamola in una ciotola e condiamola con la crema di asparagi, le punte degli asparagi tenute da parte e un pochino dell’acqua di cottura della pasta per rendere tutto più morbido.

  4. Serviamo subito bene calda con una spolverata di parmigiano grattugiato.



Questa ricetta è stata letta da 200 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: