contatore accessi free
Crea sito

Pasta con pesto di zucchine genovesi

Questa ricetta è stata letta da 1161 persone

Pesto zucchine . La cucina di nonna Rita


La pasta con il pesto di zucchine genovesi è uno di quei piatti che si preparano velocemente garantendo il successo a tavola. Un primo raffinato, leggero ma tanto tanto buono.

Possiamo arricchire il nostro pesto di zucchine, oltre che con i pinoli, anche con le mandorle o sostituire i tipi di formaggio, o aggiungere altri ingredienti a voi graditi … insomma largo spazio alla fantasia e creatività in cucina: le due cose che fanno di ogni piatto un vero successo.

Quindi tutti in cucina a preparare la nostra pasta al pesto di zucchine genovesi.

Pasta con pesto di zucchine genovesi
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • PER IL PESTO DI ZUCCHINE:
  • 200 g Zucchine genovesi
  • ¼ di cipolla
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 30 g Pecorino Grattugiato
  • 30 g Parmigiano Grattugiato
  • 30 g Pinoli
  • 125 g Olio Extravergine Di Oliva
  • Sale e pepe q.b


    PER LA PASTA:
  • 400 g di pasta del formato che preferite
Preparazione
  1. Prepariamo il pesto di zucchine seguendo la ricetta

  2. Quando il pesto è pronto, mettiamo a bollire abbondante acqua per lessare la pasta. Facciamo cuocere la pasta e scoliamola piuttosto al dente, conservando qualche mestolo di acqua cottura che potrebbe servirci per ammorbidire il pesto se la pasta ci sembrasse troppo asciutta.

  3. Versiamo la pasta in una ciotola capiente e condiamola con il pesto, mescoliamo bene per far distribuire il pesto, irroriamo con un filo di olio crudo e se necessario aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

  4. Servire subito.



Questa ricetta è stata letta da 1161 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: