contatore accessi free
Crea sito

Panini farciti

Questa ricetta è stata letta da 1676 persone

Panini 3 - La cucina di nonna rita

E’ da un po’ che ho in mente di realizzare dei panini farciti e oggi è il giorno giusto per provare a modificare un impasto che ho provato e riprovato, e finalmente ho sfornato dei deliziosi panini morbidi e gustosi.

Praticamente ho modificato due impasti base quello della pasta brioche e della torta di rose salata: ho utilizzato le dosi di una e il procedimento dell’altro. E’ venuto fuori un impasto molto morbido e versatile da farcire con gli ingredienti che più preferite.

Ho farcito i miei panini con prosciutto cotto, provola dolce e besciamella e una generosa cucchiaiata di pomodoro a pezzi. Ma si può dare ampio spazio alla fantasia utilizzando: würstel, spinaci, salame, peperoni, e chi più ne ha più ne metta.

L’unica accortezza da avere è quella di mettere i condimenti molto asciutti altrimenti i panini si inumidiranno troppo.

I panini farciti sono ottimi per fingerfood, antipasto, o piatto unico, ottimi per festicciole con bambini, per gite fuori porta e tanto altro.

Panini farciti
Portata: Pizze, focacce e lievitati
Difficoltà: Moderata
Porzioni: 20 panini circa
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 500 gr farina 0 tipo manitoba MOLINO CHIAVAZZA
  • 1 cucchiaio zucchero semolato
  • 2 uova
  • 60 gr olio extra vergine di oliva
  • 2 cucchiaini sale
  • 1 cubetto lievito di birra
  • 180 ml latte intero
  • 250 gr provola dolce
  • 300 gr prosciutto cotto
  • Qualche cucchiaio di besciamella
  • Qualche cucchiaio di polpa di pomodoro a pezzi
  • semi di sesamo
Preparazione
  1. Intiepidiamo il latte e aggiungiamo un cucchiaio di zucchero, mescoliamo con un cucchiaio di legno. Sbricioliamo il lievito nel latte e mescoliamo, sempre con il cucchiaio di legno.
    Quando la farina avrà assorbito tutto il latte possiamo unire l'olio con l'uovo ed il sale e continuiamo ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
    Più lavoriamo il nostro impasto più morbido saranno i nostri panini.

  2. Poniamo l'impasto in una ciotola e copriamola con la pellicola.
    Facciamo lievitare in un luogo caldo per 2 ore o fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume.
    Per facilitare la lievitazione poniamo la ciotola nel forno spento con una ciotola di acqua bollente: l'umidità che si crea aiuterà la lievitazione.

  3. Intanto tagliamo la provola a fettine sottili e predisponiamo gli affettati o le verdure con cui vogliamo farcire i panini.

  4. Passato il tempo di lievitazione riprendiamo l’impasto, sgonfiamolo leggermente sul piano di lavoro leggermente infarinato e stendiamo la pasta con il mattarello in un rettangolo.
    Dal rettangolo otteniamo dei quadrati tagliando con un tagliapasta.
    Su ogni quadrato disponiamo una fetta di prosciutto, qualche fetta di provola sottile, oppure le verdure o altra farcitura scelta, un cucchiaino di besciamella e un pò di polpa di pomodoro a pezzetti. Sistemiamo man mano i panini su una teglia foderata da carta.
    Su ogni panino facciamo dei leggeri tagli sulla superficie per facilitare la cottura.
    Lasciamo lievitare i panini ancora per 35 di minuti circa, sempre in un luogo caldo.

  5. Dopo l'ulteriore lievitazione spennelliamo i panini con olio evo e spargiamo sopra semi di sesamo.

  6. Inforniamo in forno già caldo a 180° e cuociamo per circa 35 minuti.

  7. Lasciamo intiepidire un poco e serviamo.


 


Questa ricetta è stata letta da 1676 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

2 Responses

  1. Nonna Rita ha detto:

    Grazie a te, Giovanna, per la fiducia. Sono emozionata, questo è il primo commento che ricevo sul blog … Mi fa piacere sapere che le ricette vi piacciano e che sopratutto riescano bene. Se ti va, la prossima volta, inviami la foto della ricetta che realizzi, così da condividerla con tutti. Grazie ancora

  2. Giovanna ha detto:

    Ottimi questi panini. Ho provato la tua ricetta ed è stato un vero successo! Grazie mille!!! Sei un vero tesoro con questo tuo blog. Ti seguo con grande piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: