contatore accessi free
Crea sito

Panettone all’arancia e rum

Questa ricetta è stata letta da 503 persone

Il panettone all’arancia e rum è un modo diverso di presentare il solito panettone.

Panettone all'arancia - La cucina di nonna Rita

Panettone all’arancia

Il panettone all’arancia e rum trasforma il semplice panettone in un vero dolce delle feste, semplicissimo, alla portata di tutti ma d’effetto e molto ma molto buono. 

Panettone all'arancia e rum
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Porzioni: 1
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 450 ml latte
  • 1 bicchierino rum, o altro liquore a piacere
  • 1 arancia, bio la scorza)
  • burro, fuso q.b
  • 3 uova, intere
  • 50 gr zucchero semolato
  • 100 gr cioccolato bianco
  • zucchero a velo, q,b
  • 1 Panettone, classico
Preparazione
  1. Si unge una teglia e si spennella di burro fuso ogni fetta di Panettone che disporremo ben allineate e pressate.

  2. Intanto scaldiamo bene il latte e lontano dal fuoco ci sciogliamo dentro il cioccolato con una frusta, sbattiamo anche le uova con lo zucchero e gli aromi.

  3. Uniamo i due composti e filtriamo se ci sono dei residui più solidi.

  4. Con un mestolo versiamo il composto liquido sulle fette e se faticano ad imbibirsi aspettiamo 10 minuti e riprendiamo l’operazione per fare assorbire il più possibile.

  5. Si può cospargere la superficie con dello zucchero di canna per un effetto croccante

  6. Si mette in forno per 30 minuti (ma controllate perché ogni forno ha la sua personalità) a 180 gradi.

  7. Tutto il liquido deve essere stato inglobato e la consistenza di quel poco che rimane ai bordi deve essere quello di una crema catalana.

  8. Dopo raffreddato spolverate con zucchero a velo.

  9. E’ buono tiepido ma anche freddo il giorno dopo.


 

Questa ricetta è stata letta da 503 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: