contatore accessi free
Crea sito

Mini-tramezzini

Questa ricetta è stata letta da 1642 persone

I mini-tramezzini sono un modo simpatico per realizzare un finger food d’effetto.

Mini-tramezzini - La cucina di nonna Rita

Mini-tramezzini

Se poi oltre a ridurre  le dimensioni li farciamo con ingredienti originali, invece che il solito tonno e carciofini, li renderemo anche appetitosi.

Mini-tramezzini
Portata: Antipasti
Difficoltà: Facile
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 4 fette lunghe pane per tramezzini
  • 8 cucchiai maionese
  • 100 gr asiago, o edammer
  • foglie cavolo cappuccio
  • foglie cavolo rosso, (radicchio rosso tondo)
  • qualche foglia songino
  • 200 gr salame, morbido
Preparazione
  1. Stendiamo uniformemente la maionese su tutte le fette di pane.
  2. Laviamo ed asciughiamo le foglie di songino.
  3. Prendiamo un pezzo di cavolo cappuccio e uno di cavolo rosso e con un coltello molto affilato, tagliamoli a sottilissime listarelle. Immergiamole in acqua fredda, poi scoliamole ed asciughiamole bene, meglio usando la centrifuga.
  4. Stendiamo su due delle fette di pane da tramezzino, le listarelle di cavolo, poi uniamo le foglie di songino e il salame affettato e privato della pelle. Terminiamo con le fettine di formaggio. Copriamo con le altre due fette di pane spalmiamo con la restante maionese.
  5. Avvolgiamo i tramezzini ottenuti con la pellicola da cucina e poniamo in frigorifero per almeno 30 minuti.
  6. Poco prima di servire eliminiamo la pellicola e ricaviamo tanti piccoli triangolini, usando un coltellino molto affilato.
  7. Serviamoli subito perchè si seccano molto rapidamente.

Questa ricetta ovviamente è solo un’idea che si può variare a seconda degli ingredienti a disposizione, dei gusti e, come sempre, della fantasia.


Questa ricetta è stata letta da 1642 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: