statistiche web
Crea sito

Latte d’oro

Questa ricetta è stata letta da 1824 persone

Curcuma - La cucina di nonna Rita

Curcuma

Oggi aprendo Facebook mi viene proposto il latte d’oro, o golden milk.

Incuriosita faccio una ricerca e scopro che il latte d’oro è un composto con tantissime proprietà benefiche e terapeutiche.

Il latte d’oro ha, come ingrediente principale, la curcuma, una spezia nella quale si concentrano sostanze benefiche. Il principio attivo della curcuma è la curcumina che racchiude 150 potenziali attività terapeutiche, tra le quali proprietà antiossidanti, anti-infiammatorie e anti-cancro.

Questa preziosa spezia è efficace anche per combattere i fastidi della stagione invernale che causano dolori alle articolazioni e mal di gola.

La curcuma è una spezia indiana conosciuta anche come zafferano delle indie o zafferano dei poveri, ha un colore giallo oro molto intenso e un gusto molto delicato che bene si sposa con il latte.

Per preparare la bevanda del latte d’oro è possibile usare sia latte vegetale che quello vaccino, olio di mandorle dolci per uso alimentare o semplice olio extra vergine di oliva. Una ricetta che va bene anche per intolleranti al lattosio e per vegetariani e per tutte quelle persone che sono perennemente a dieta, potrà essere un valido aiuto per perdere chili. Infatti, il latte d’oro, aiuta a bruciare il grasso

E’ particolarmente indicata per i problemi articolari, per lenire il dolore e l’infiammazione. A tale scopo, va bevuta nella misura di 1 tazza, ogni giorno, per 40 giorni.

Se l’assumete per il mal di gola, invece, si può prendere direttamente mezzo cucchiaino della pasta conservata in frigo. Bisogna manipolare un po’ la pasta fino a formare una pallina, che va deglutita con un bicchiere d’acqua. Ripetere due volte al giorno, fino a quando i sintomi del mal di gola non saranno passati.

Il latte d’oro è utile anche per il benessere intestinale. Ed oltre ad avere proprietà antitumorali, pare sia utile per controllare i livelli di colesterolo nel sangue. Sembra che un bicchiere di latte d’oro caldo, aiuti a digerire i cibi grassi, ma anche a eliminare le tossine presenti nel nostro organismo.

Alcuni studi sul latte d’oro dicono che abbia degli effetti benefici come analgesico naturale, disintossicante del fegato, rinforzante del sistema immunitario, migliorerebbe le funzioni celebrali, abbasserebbe i trigliceridi, aiuta a controllare la pressione arteriosa. Ma sono infiniti i benefici di questa bevanda d’oro.

Per apprezzarne tutti i benefici, è consigliato di assumerlo preferibilmente al mattino a digiuno, oppure prima di andare a dormire, perché favorisce il riposo notturno se si soffre di insonnia.

Insomma cosa aspettiamo a provarlo? Ovviamente prima sentite il parere del vostro medico, specie se avete qualche patologia o prendete farmaci: anche i prodotti naturali hanno le loro controindicazioni.

Foto tratta dal sito Ambiente Bio

Latte d'oro
Portata: Bevande
Difficoltà: Moderata
Porzioni: 1 barattolo
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • PER LA PREPARAZIONE DELLA PASTA:
  • ¼ di tazza curcuma, in polvere
  • ½ cucchiaino pepe, macinato
  • ½ tazza latte intero, o latte vegetale (soia, riso) oppure acqua
  • PER PREPARARE IL LATTE:
  • 1 tazza latte intero, o latte vegetale (soia, riso)
  • 1 cucchiaino olio di mandorle, oppure olio di oliva extra vergine
  • ¼ di cucchiaino o di più pasta di curcuma, preparata in precedenza
  • miele, q.b a dolcificare ma si può omettere
  • cannella, q.b si può omettere
Preparazione
  1. PER LA PREPARAZIONE DELLA PASTA:
  2. Mettiamo tutti gli ingredienti in una pentola antiaderente,mescoliamoli e poniamo sul fuoco.
  3. Continuiamo a mescolare fino a quando il composto non assume una consistenza solida e spessa.
  4. Una volta addensata la pasta va fatta raffreddare, e conservata in un barattolo di vetro ben chiuso, nel frigo dove si conserva per 40 giorni.
  5. Questa basta si può usare così com'è spalmata su cracker, pane integrale come se fosse un formaggio.
  6. PREPARAZIONE DEL LATTE D'ORO:
  7. Mettiamo tutti gli ingredienti, escluso il miele e la cannella, in una casseruola.
  8. Poniamo la casseruola sul fuoco, fino a quando il composto non diventerà un po’ più denso, riducendo il suo volume.
  9. Il miele e la cannella vanno messi alla fine ma possiamo anche non metterli, dipende dal proprio gusto personale.
  10. Berremo una tazza al giorno di latte d'oro per un ciclo di 40 giorni.
  11. Il ciclo può essere ripetuto dopo un periodo di riposo

Questa ricetta è stata letta da 1824 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta: