contatore accessi free
Crea sito

Insalata russa homemade

Questa ricetta è stata letta da 897 persone

Insalata russa fatta in casa - La cucina di nonna RitaNon può mancare, nella cucina di nonna Rita, la ricetta dell’insalata russa, ovviamente tutta homemade: dalle verdure che la compongono alla maionese fatta in casa.

L’insalata russa è uno di quei piatti che che non può mancare durante il periodo delle festività natalizie: appetitosa e stuzzicante si presta a tante interpretazioni e varianti tutte gustose ed invitanti ed ognuna di noi saprà darle il tocco personale.

L’insalata russa farà bella mostra di se tra tutti gli altri antipasti, basterà coreografarla aggiungendo fettine di uova sode, oppure foglie di lattuga, ecc.

Inoltre possiamo utilizzarla anche per preparare gustosi involtini di prosciutto ripieni di stuzzicante insalata russa … insomma possiamo dare largo sfogo alla nostra fantasia.

Quella che vi presento è la ricetta classica base dell’insalata russa, che ognuno di voi potrà arricchire come meglio crede e secondo i propri gusti.

Andiamo tutti in cucina a preparare la nostra insalata russa homemade.

Insalata russa homemade
Portata: Antipasti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 6
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 200 g di carote
  • 300 g di piselli surgelati
  • 500 g di patate
  • 50 g di cetrioli sott’aceto.

  • PER LA MAIONESE:
  • Segui la ricetta per la maionese fatta in casa

  • 1 uovo
  • 200 ml olio di semi
  • 1 cucchiaio succo limone
  • 1 cucchiaio aceto di vino bianco, se gradito
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico pepe, se gradito
Preparazione
  1. Per prima cosa prepariamo la seguendo la ricetta che trovi qui

  2. Laviamo e sbucciamo le patate e le carote e tagliamole regolandoci sulla misura dei piselli surgelati: quindi dadini piccoli.

  3. Lessiamo in acqua bollente salata separatamente le patate e le carote, hanno tempi di cottura differenti, quindi rispettiamo i tempi di cottura: devono risultare croccanti. Lasciamo cuocere dai 7 ai 10 minuti per le patate, dai 5 ai 7 per le carote. Facciamo cuocere i piselli regolandoci sul tempo indicato sulla confezione, in abbondante acqua leggermente salata.
    Scoliamo le verdure e lasciamole dentro lo scolapasta finché non avranno perso tutta l’acqua di cottura e per lasciarle intiepidire

  4. Quando saranno tiepide trasferiamole in una ciotola insieme ai cetriolini che avremo tagliato a cubetti della stessa dimensione di patate e carote, e condiamo il tutto con poco olio, mezzo cucchiaio di aceto, sale e pepe.

  5. Quando tutte le verdure saranno fredde possiamo unire la maionese e mescolare accuratamente per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

  6. Conserviamo l'insalata russa coperta da pellicola per alimenti dentro il frigorifero per almeno un’ora, prima di servirla. in modo che risulti gradevolmente fredda e con tutti i sapori perfettamente amalgamati fra loro.

  7. Prima di servire la nostra insalata russa, decoriamo con fettine di uova sode, riccioli di maionese, ecc

I consigli di nonna Rita
IL CONSIGLIO DI NONNA RITA

Se volete una maionese più leggera, si può sostituire una parte di olio con yogurt bianco intero. Per aggiungere lo yogurt basterà procedete come sopra descritto, mettendo metà dell'olio previsto dalla ricetta e quando la maionese avrà raggiungo una buona consistenza, aggiungere piano piano lo yogurt.

Possiamo anche utilizzare la maionese già pronta se vogliamo velocizzare ancora di più la preparazione della nostra insalata russa.


Questa ricetta è stata letta da 897 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: