contatore accessi free
Crea sito

Frittata di cipolle

Questa ricetta è stata letta da 919 persone

Frittata di cipolle - La cucina di nonna Rita

La frittata di cipolle un ottimo secondo piatto, accompagnato da una insalata verde, oppure come piatto unico. Ottima per una cena tra amici.

La frittata di cipolla è un piatto gustoso e semplice da cucinare, infatti non richiede una particolare ed elevata dote culinaria.

Leggera se preferiamo cuocerla a forno.

Io ho preferito preparare delle frittate mono porzione da servire ad ogni commensale.

Vediamo insieme la ricetta.

 

Frittata di cipolle
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 8 uova
  • 4 cipolle bianche
  • olio extravergine di oliva q.b
  • sale e pepe
  • 50 gr parmigiano grattugiato
Preparazione
  1. Affettiamo finemente la cipolla, mettiamole in una ciotola con abbondante acqua fredda, così che perdano il forte. Scoliamole, lasciandole leggermente bagnate, mettiamole a stufare lentamente in una padella grande con un pizzico di sale e qualche cucchiaio di olio evo. Cuociamo lentamente, coperte, per 10 minuti, la cipolla non deve essere fritta, nè deve colorarsi. Di tanto in tanto controlliamo che non si attacchino e se c’è bisogno aggiungiamo un po’ d’acqua.

  2. Togliamo il coperchio e continuiamo la cottura per altri 10 minuti facendo ridurre il liquido. Saliamo, pepiamo e lasciamo raffreddare mentre prepariamo le uova.

  3. Sbattiamo le uova con il parmigiano grattugiato. Saliamo e pepiamo leggermente, aggiungiamo le cipolle raffreddate e mescoliamo il tutto.

  4. Scaldiamo 2 cucchiai di olio evo in una padella grande oppure in un padellino per frittata mono porzione, versiamo il composto di uova e cipolla, distribuendolo uniformemente nella padella e lasciamo cuocere a fiamma media, muovendo la padella avanti e indietro per evitare che la frittata si attacchi. Quando gli orli si saranno rassodati e la superficie non sarà più liquida, voltiamo la frittata servendovi di un coperchio o di un piatto e proseguiamo la cottura per 1 minuto. Facciamo scivolare la frittata nel piatto da portata e serviamola calda.

I consigli di nonna Rita
La frittata possiamo cuocerla anche al forno: versiamo il composto di uova e cipolla in una teglia rivestita da carta forno leggermente oleata con olio evo.
Facciamo cuocere a 180° C per 20 minuti o fino a quando non sarà completamente cotta, passando eventualmente sotto al grill per qualche minuto.


Questa ricetta è stata letta da 919 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: