statistiche web
Crea sito

Cura dei denti

Questa ricetta è stata letta da 122 persone

Pulire denti - I consigli di nonna Rita


I denti vanno curati e sopratutto tenuti puliti, se vogliamo conservarli sani per lungo tempo.

I residui di cibo che rimangono intrappolati tra di essi sono causa della carie. bisogna lavare i denti alla fine di ogni pasto o spuntino con uno spazzolino dalle setole non eccessivamente dure, facendo compiere allo spazzolino stesso movimenti verticali, sia internamente sia esternamente alla superficie dei denti.

Oggi ci sono in commercio spazzolini elettrici molto pratici, specie per i bambini, che aiutano nella pulizia dei denti. altri strumenti utilissimi per completare la pulizia del cavo orale sono filo interdentale e idropulsore.

I dolciumi e d in genere tutti i cibi che contengono zucchero, danneggiano la dentatura: quindi quando finiamo di mangiare caramelle o cioccolati o altri cibi zuccherini, corriamo subito a lavarci i denti.Pulizia denti - I consigli di nonna Rita

Abitudini invece da evitare in ogni caso, sono quelle di adibire i nostri denti ad operazioni del tutto estranee alla masticazione, come rompere gusci di noci, mandorle o nocciole. Questo per evitare la rottura dei nostri denti. Altra cosa da evitare: ingerire sostanze molto calde alternandole a bevande molto fredde. ad esempio, mangiare la minestra bollente bevendo, di quando in quando, dell’acqua gelata. Per lo smalto dei denti, un trattamento di questo genere è molto dannoso.

Almeno due volte l’anno ricordiamo di farci controllare i denti da un medico dentista che saprà scorgere in tempo problemi e correre ai ripari, inoltre effettuerà una pulizia dei nostri denti con apposite apparecchiature per evitare l’accumulo di tartaro, nemico della salute dei nostri denti.

Questa ricetta è stata letta da 122 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *