contatore accessi free
Crea sito

Crostini light

Questa ricetta è stata letta da 2196 persone

Crostino - La cucina di nonna Rita

Il crostino è un pezzo di rosticceria che conquista tutti con la sua semplicità: si tratta di due fette di pancarré farcite con prosciutto, e besciamella, passate nell’uovo battuto e pangrattato. Il tutto viene poi tuffato nell’olio bollente per essere fritto.

Sicuramente la frittura dà al crostino un gusto che lo rende molto accattivante: una vera goduria.

Ho voluto provare a farli in modo più leggero, senza per questo rinunciare troppo al gusto e così li cotti al forno: devo dire che non eguagliano i crostini fritti, ma si difendono molto bene e sicuramente, in questo modo, possiamo gustarli più spesso. 

Nella mia preparazione dei crostini light, per farli ancora più leggeri, ho eliminato la besciamella, e aggiunto del formaggio a pasta morbida del tipo provola dolce, ma se volete potete aggiungerla, omettendo il formaggio.

Vediamo insieme la ricetta.

 

Crostini light
Portata: Piatti unici
Difficoltà: Moderata
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 8 fette pane per tramezzini, o pancarrè
  • 200 gr prosciutto cotto, a fette sottili
  • 200 gr mozzarella, ben sgocciolata oppure provola dolce tagliata a fette molto sottili
  • latte intero, la quantità che occorre per bagnare tutto il pane
  • 200 gr farina di granoturco MOLINO CHIAVAZZA, per panare
  • 100 gr pangrattato, da unire alla farina di granturco
  • 50 gr parmigiano grattugiato
  • 2 uova
Preparazione
  1. Tagliamo la mozzarella a fette sottili e lasciamola scolare. Oppure tagliamo a fette sottili la provola dolce.

  2. Predisponiamo le fette di pane per tramezzini, se usate il pancarrè, tagliate la parte della crosta.

  3. In un ampia ciotola, battiamo le due uova con il latte e uniamo il formaggio grattugiato.

  4. In un ampio vassoio versiamo la farina di granoturco e il pangrattato: mescoliamo bene.

  5. Farciamo ogni fetta con il prosciutto e due fettine di formaggio di mozzarella richiudiamo con l'altra fetta.

  6. Quando avremo farcito tutte le fette, passiamo alla panatura.
    Pressiamo con le mani il "sandwich” e passiamolo, velocemente, nel latte con l'uovo battuto bagnando bene anche sui lati.
    Adesso passiamolo nella farina di granoturco e pangrattato, anche sui lati.
    Ripassiamo nel latte e di nuovo nella farina di granturco e pangrattato.

    Sistemiamo i crostini su di una teglia rivestita da carta forno.

  7. Preriscaldiamo il forno a 200°C e facciamo dorare i nostri crostini in forno per 15-20 minuti rigirandoli delicatamente a metà cottura. Se necessario passare qualche minuto sotto il grill, i nostri crostini devono essere belli dorati.

  8. Servire caldi.


 


Questa ricetta è stata letta da 2196 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: