statistiche web
Crea sito

Cotolette rustiche di carne tritata

Questa ricetta è stata letta da 125 persone

Cotolette rustiche - La cucina di nonna Rita

 

Le cotolette rustiche di carne tritata o macinata, sono un delizioso secondo piatto adattissimo a grandi e piccini.

Le cotolette possiamo cuocerle in forno o in padella, ma in ogni caso saranno ottime e gustose. Serviamole con una insalata o da un corposo purè di patate.

Sono perfette anche da portare in ufficio per il pranzo: basterà metterle dentro un panino con delle foglie di lattuga e fettine di pomodoro.

Insomma, queste cotolette rustiche di carne tritata sono ottime! Andiamo a prepararle …

Cotolette rustiche di carne tritata
Ricetta inserita da:
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 400 gr di carne macinata di vitello o maiale o misto
  • 1 uovo
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • qualche ciuffo di prezzemolo
  • 1 panino raffermo
  • sale e pepe q.b
  • pan grattato q.b
  • olio extra vergine di oliva
Preparazione
  1. Mettiamo il pane in ammollo in una ciotola con l'acqua o con il latte e lasciamolo ammorbidire.

  2. In una ciotola mettiamo la carne macinata, l'uovo, il formaggio grattugiato, il sale e pepe il prezzemolo tritato finemente e cominciamo ad amalgamare.
    Strizziamo bene il pane e sbricioliamolo nella ciotola con la carne e impastiamo bene con le mani. Se l'impasto dovesse essere ancoro troppo morbido e appiccicoso aggiungiamo un altro po' di pane ammorbidito nell'acqua. L'impasto deve essere compatto, non duro, e non deve risultare appiccicoso.

  3. Stacchiamo delle palline dall'impasto, cercando di farle della stessa quantità di carne, possiamo aiutarci pensando le palline.

  4. Predisponiamo in un piatto il pangrattato e formiamo le nostre cotolette schiacciando leggermente una alla volta, la pallina nel piatto con il pangrattato, rigiriamo e paniamo anche l'altro lato cercando di dare una forma abbastanza regolare anche come spessore.
    Posizioniamo man mano le cotolette su un vassoio foderato da carta forno. che porremo in frigo fino al momento della cottura.

  5. Se decidiamo di friggere le cotolette, predisponiamo una padella con un filo di olio evo e lasciamo scaldare, mettiamo poche cotolette alla volta e lasciamo cuocere per almeno 5 minuti per lato e comunque fino a completa cottura e doratura.

  6. Se invece decidiamo di cuocerle in forno, predisponiamo una teglia foderata con carta forno che spennelleremo con olio evo, posizioniamo le cotolette e cuociamo per una decina di minuti in forno preriscaldato a 180°, giriamo e cuciamo per altri 5 minuti e comunque fino a cottura completa e doratura di entrambi i lati.

  7. Serviamo calde.


 


Questa ricetta è stata letta da 125 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta: