contatore accessi free
Crea sito

Ciambelle al forno

Questa ricetta è stata letta da 1891 persone

Ciambella al forno - La cucina di nonna Rita

Le ciambelle al forno sono una versione light, che non hanno nulla da invidiare, alle sorelle fritte.

Con lo stesso impasto possiamo realizzare anche la versione light dei bomboloni, basterà non fare il buco al centro per ottenerli e farcirli con una siringa, dopo averli cotti o lasciarli al naturale.

Le ciambelle e i bomboloni al forno possiamo concederceli più spesso e non solo una volta l’anno aspettando il carnevale o qualche altra occasione, e i nostri bambini potranno mangiarle più spesso perchè, non essendo fritte, diventeranno una merenda gustosa, leggera e sana.

Se vuoi si possono friggere, verranno ugualmente soffici e gustose.

Allora, che aspettiamo? Andiamo ad impastare le nostre ciambelle e i nostri bomboloni al forno!

Ciambelle al forno
Ricetta inserita da:
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Moderata
Porzioni: 10 - 15 ciambelle
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 430 gr farina 00 MOLINO CHIAVAZZA
  • 60 gr burro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 150 ml latte intero
  • 70 gr zucchero semolato, la quantità si può aumentare o diminuire secondo i gusti
  • 2-3 gocce estratto di vaniglia, o alternativa vanillina o buccia di arancia grattugiata
  • 15 gr lievito di birra, fresco
  • 1 cucchiaino scarso sale
Preparazione
  1. Sciogliete il lievito di birra nel latte leggermente tiepido.
    Mi raccomando il latte deve essere tiepido: se troppo caldo l'impasto non lieviterà.

  2. In una ciotola capiente versiamo: la farina, 1 uovo più un tuorlo, lo zucchero semolato, il latte tiepido dove abbiamo sciolto il lievito e la vaniglia.
    Cominciamo ad impastare per qualche minuto.
    Quando l'impasto sarà abbastanza amalgamato cominciamo ad aggiungere a poco a poco il burro fatto a tocchetti e freddo di frigo.
    Continuiamo ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo e lucido.
    Adesso uniamo il cucchiaino scarso di sale e facciamo assorbire del tutto.
    Trasferiamo l’impasto su di una spianatoia, se necessario aggiungiamo un altro poco di farina, e continuiamo ad impastare: più impastiamo più morbide saranno le nostre ciambelle.
    Quando il nostro impasto sarà ben lavorato, formiamo un panetto che porremo in una ciotola.
    Copriamo e lasciamo lievitare fino al raddoppio del volume in luogo tiepido e privo di correnti d’aria, ci vorranno all'incirca 2 ore.

  3. Trascorso il tempo necessario, versiamo l’impasto su di una spianatoia leggermente infarinata, lavoriamolo leggermente.
    Stendiamo l’impasto con un mattarello ad uno spessore di circa 1 e ½ cm, e ricaviamo tanti cerchi con un coppa pasta oppure una tazza grande di circa 7-8 cm di diametro.
    Facciamo un foro più piccolo al centro o con coppa pasta più piccolo oppure con un tappo di bottiglia, io ho fatto così.

  4. Disponiamo le ciambelle ottenute su una teglia foderata da carta forno e lasciamo lievitare per circa 30-40 minuti nel forno spento.

  5. Passato il tempo di ulteriore lievitazione, spennelliamo delicatamente, le ciambelle, con un po di latte su tutta la superficie.

  6. Cuociamo in forno preriscaldato e statico a 180° C per circa 10 minuti, e comunque fino a quando saranno leggermente dorate, non fatele cuocere troppo.

  7. Sfornate le ciambelle e spennelliamo subito la superficie con del burro fuso e passiamole nello zucchero semolato e a piacere cannella. oppure lasciatele raffreddare e poi spolverizziamo con zucchero a velo.

I consigli di nonna Rita
Si conservano per 2 giorni in buste per alimenti.

Rimangono soffici ma se le riscaldate leggermente saranno come appena sfornate

 


Questa ricetta è stata letta da 1891 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: