statistiche web
Crea sito

Brodo vegetale

Questa ricetta è stata letta da 1425 persone

Brodo vegetale - La cucina di nonna Rita

Il brodo vegetale è un passepartout in cucina: è ottimo per essere utilizzato in tante ricette come per esempio risotti, o per la preparazione di bolliti ecc.

Il brodo vegetale è ottimo anche per ottime pastine che rinfrancano il corpo dal freddo nelle giornate invernali. I bambini lo ameranno e sarà un modo per fargli mangiare le verdure, che non sempre amano, magari passando le verdure.

Inoltre, possiamo utilizzare il nostro brodo vegetale per cuocervi polpettine di carne, fusi di pollo o carne per bolliti: il gusto ci guadagnerà!

Possiamo preparare le verdure che compongono il nostro brodo vegetale: carota, sedano, patata cipolla, prezzemolo e tutto quello che vogliamo aggiungere; lavare e affettare tutto e porzionare in sacchetti per alimenti da congelare e utilizzare quando ci servono.

Brodo vegetale
Portata: Salse e condimenti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 1 lt acqua
  • 1 cipolla bianca, media
  • 2 patate, medie
  • 2 carote
  • 3 coste sedano
  • Qualche rametto di prezzemolo
  • 4 cucchiai polpa a pezzetti, oppure 3 o 4 pomodori maturi
  • sale, q.b
  • olio extra vergine oliva, q.b
Preparazione
  1. Laviamo bene le verdure.

  2. Sbucciamo le patate e tagliamole a dadini, affettiamo la cipolla, raschiamo la carota e tagliamola a rondelle se usiamo il pomodoro fresco, laviamo e spelliamolo.

  3. Riempiamo d'acqua una pentola ampia, con i bordi molto alti; aggiungiamo tutte le verdure, mettiamo il sale (non esageriamo a salare perché cuocendo si ridurrà l'acqua di cottura e il brodo potrebbe risultare troppo salato, se al contrario si può incrementare la salatura a fine cottura.

  4. Lasciamo cuocere il brodo per circa 40 minuti a fuoco lento, con il coperchio in modo tale da favorire la cottura delle verdure. Per ottenere un buon risultato è necessario mantenere un leggero bollore costante e una cottura lenta.

  5. Terminato il tempo di cottura, lasciamo intiepidire il brodo e successivamente filtriamolo.

  6. Adesso abbiamo a disposizione un ottimo brodo vegetale ideale per ogni tipo di preparazione e delle verdure lessate (e gustose) che possiamo utilizzare come contorno.

  7. Se preferite potete condire con il brodo e le verdure, senza filtrare, pastina, oppure riso.

I consigli di nonna Rita
IL CONSIGLIO DI NONNA RITA:
Se volete conservare il brodo vegetale potete versarlo negli stampi per i cubetti del ghiaccio. Porre nel congelatore e quando saranno pronti, passarli in sacchetti per alimenti e riporre nuovamente nel congelatore.
Potrete utilizzarli come se fossero dadi per insaporire le vostre pietanze


Questa ricetta è stata letta da 1425 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta: