contatore accessi free
Crea sito

Bocconcini di pollo impanati al forno o fritti

Questa ricetta è stata letta da 88 persone

Bocconcini di pollo - La cucina di nonna Rita


I bocconcini di pollo impanati sono un secondo piatto adattissimo per la stagione estiva, per chi vuole mantenersi leggero ma con tanto gusto. Adattissimi per chi è a dieta, o per chi vuole evitare le fritture ma avere qualcosa di ugualmente croccante e sfizioso.

Per preparare I bocconcini di pollo li passeremo prima nell’uovo e poi nel pangrattato, per formare una croccante panatura, facendo rimanere tenero il pollo all’interno, ma se li preferiamo ancora più leggeri possiamo omettere l’uovo, basterà oliare bene i nostri bocconcini e poi passarli nel pangrattato, per ottenere una panatura leggera e gustosa.

Per quanto riguarda la cottura dei bocconcini di pollo impanati, dovrebbero essere fritti nell’olio, si sà che la frittura rende tutto più gustoso, ogni tanto un piccolo strappo alla regola ce lo possiamo concedere, ma se vogliamo evitare la frittura possiamo cuocerli al forno.

Devo dire che questi bocconcini di pollo impanati al forno non fanno per nulla rimpiangere la frittura, i bocconcini risulteranno croccanti fuori e morbidi dentro. Accompagnati con una insalata di stagione sono un piatto perfetto. Piaceranno a tutti, compresi i bambini che li mangeranno con grande piacere.

Allora che ne dite di andare in cucina a provare questi bocconcini di pollo impanati al forno, ma se preferisci puoi anche friggerli …

Bocconcini di pollo impanati al forno o fritti
Ricetta inserita da:
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facile
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 700 gr circa di petto di pollo intero
  • 150 gr di pangratto
  • 40 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 uova
  • un ciuffetto di prezzemolo tritato
  • sale q.b
  • olio extravergine di oliva q.b
Preparazione
  1. Prendiamo il petto di pollo intero e tagliamolo in modo da ottenere tanti bocconcini da circa 3-4 cm. Possiamo tagliarli in qualsiasi modo dandogli la forma che preferiamo, ma per ottenere una cottura perfetta è meglio dargli una forma omogenea e non troppo grande, che potrebbe essere simile ad una noce. Io ho inciso per la lunghezza il petto di pollo, ottenendo due pezzi che poi ho tagliato a tocchetti.

  2. Apriamo le uova in una terrina, aggiungiamo un pizzico di sale ed eventualmente di pepe se lo gradite. Uniamo uno cucchiaio di parmigiano grattugiato e battiamo leggermente il tutto.

  3. Predisponiamo una terrina con il pangrattato al quale misceleremo il rimanente del parmigiano grattugiato e il prezzemolo tritato.

  4. Immergiamo poco per volta i bocconcini nell’uovo sbattuto, facciamo in modo di lasciar cadere l’uovo in eccesso all’interno della terrina e trasferiamo i bocconcini nel pangrattato. Muoviamo con le mani la terrina con il pangrattato, in modo da far impanare per bene i bocconcini.
    Se desideriamo ottenere una panatura più spessa, basta ripassare i bocconcini di pollo nell’uovo e ripassarli nel pangrattato.
    Disponiamo i bocconcini impanati su di una teglia che avremo rivestito con carta forno spennellata con abbondante olio evo , facendo attenzione a non sovrapporli. Cuociamo i bocconcini di pollo impanati in forno a 200°C per circa 15 minuti, a metà cottura giriamoli. Il tempo di cottura può variare, dipende dalla grandezza che avremo dato ai nostri bocconcini.

  5. La cottura ideale di questi bocconcini sarebbe la frittura ma possiamo cuocerli anche al forno.
    Se li vuoi friggere procedi:
    Facciamo riscaldare circa 250 ml d’olio di semi di mais, quando sarà caldo, friggiamo i bocconcini di pollo a poco a poco, fino a farli dorare per bene. Scoliamoli su carta assorbente.



Questa ricetta è stata letta da 88 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: