contatore accessi free
Crea sito

Baccalà saporito

Questa ricetta è stata letta da 668 persone

Baccalà saporito - La cucina di nonna Rita

Il baccalà saporito piacerà senza altro a tutti, anche a chi di solito, non lo gradisce. Provate!

Servitelo in modo raffinato, curando molto la presentazione del piatto, trasformandolo da piatto della cucina povera in un secondo di effetto.

Questo baccalà vi sorprenderà … l’aggiunta delle pere dà un tocco da vere gourmet: provare per credere!

Baccalà saporito
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Moderata
Porzioni: 4
Tempo prepar: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 1 Kg baccalà ammollato
  • 500 gr pomodori pelati,
  • 300 gr olive verdi
  • 4 patate
  • 4 pere
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai capperi
  • 15 gr uva passa
  • 10 gr pinoli
  • 1 carota
  • 1 costa sedano
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • ½ bicchiere latte
  • 1 bicchiere vino bianco secco
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe q.b
Preparazione
  1. Facciamo appassire con l'olio la cipolla tritata per qualche minuto.
    Aggiungiamo l'aglio schiacciato e il baccalà che avremo pulito e tagliato a tranci (lasciamo la pelle), bagniamo con il vino e lasciamo cuocere per 15-20 minuti a fuoco medio.
    Aggiungiamo i pomodori pelati che avremo tritato grossolanamente; le patate e le pere sbucciate e tagliate e tocchetti; le olive snocciolate; l'uva passa; i pinoli; i capperi e un trito di carota e sedano.
    Diluiamo con il latte; saliamo e pepiamo (se gradiamo) e cuociamo coperto per 35-40 minuti, girando il pesce 2-3 volte molto delicatamente.

  2. A cottura ultimata sistemiamo il baccalà su un piatto da portata e serviamo in tavola con una spolverata di prezzemolo tritato.

Pomodoro pelato Mutti - La cucina di nonna Rita

Pomodoro pelato Mutti

Questa ricetta è stata letta da 668 persone

Nonna Rita

Una nonna che vuole condividere le ricette della sua cucina, ricette sperimentate, pescate in rete. Ma anche ricette tipiche della mia regione e città. Piatti dal sapore familiare da gustare ed assaporare con chi si vuole bene. Nonna Rita

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Vota la ricetta: